Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Flash Live: qual è la situazione in Europa?

Vediamo che tempo c’è in questo momento sul nostro Continente

Sotto la lente - 7 Agosto 2002, ore 09.24

L’anticiclone delle Azzorre è in pieno Atlantico, ma sta tentando di distendere un braccio verso la Spagna settentrionale: sulle coste che si affacciano sul Golfo di Biscaglia infatti la pressione va dai 1020 ai 1023 hpa ed il cielo è in parte coperto da nubi basse dovute al fatto che la struttura in quota dell’anticiclone non è poi così forte. Andando verso nord-est troviamo le Isole Britanniche, ancora sotto l’attacco di correnti fredde e moderatamente perturbate; il tempo in queste zone è caratterizzato dal cielo quasi ovunque coperto e da piogge intermittenti, solo temporaneamente di intensità moderata. D’altra parte la temperatura si aggira fra i 12°C dell’Irlanda e i 16°C di Londra. Nella giornata di domani, a partire dal settore nord-ccidentale delle Isole, si dovrebbe verificare un certo peggioramento, con una rapida intensificazione delle piogge, preludio al cattivo tempo che si verificherà nel fine settimana sull’Italia. La Francia è sotto una cappa quasi uniforme di nubi basse, dovute alla presenza di aria fredda al suolo (si va attualmente dai 13 ai 17°C) sulla quale sta scorrendo aria leggermente più tiepida in quota; solo al confine con il Belgio si ritrovano ancora nubi cumuliformi consistenti con alcuni rovesci. C’è poi da osservare una lunga perturbazione, che sta influenzando il tempo di Germania, Austria, Triveneto, Serbia, Bosnia, Croazia, Romania, Ungheria e Mar Nero. Su queste zone il tempo è ancora instabile e si verificano dei rovesci localmente temporaleschi, specie sul Mare Adriatico in prossimità delle coste dalmate; in compenso le temperature sono abbastanza alte, fra i 17 e i 24°C, ad esclusione della Germania, dove i valori, a causa della presenza di aria fredda e delle precipitazioni si aggirano attorno ai 13°C. Nelle prossime ore la perturbazione insisterà praticamente nei soliti posti, generando oltretutto un fastidioso vento teso settentrionale fra la Germania, l’Austria e la Boemia, a causa della profondità del minimo pressorio, che raggiunge minori di 1000 hpa sull’Ungheria. Sui Paesi che si affacciano sul Mediterraneo centro-orientale invece il tempo è discreto, con il passaggio di qualche banco nuvoloso che si rivela assolutamente innocuo. Nelle prossime ore ci potrebbe essere un temporaneo peggioramento sulla Grecia, con qualche pioggia sul settore più settentrionale, ma si tratterà di un passaggio di breve durata e poco incisivo; le temperature infatti rimarranno sui valori attuali, fra i 26°C del Peloponneso e i 32°C di Cipro. Rimane soltanto da vedere che tempo fa sulla Scandinavia: sul settore centro-occidentale è presente un’area di alta pressione piuttosto robusta, con valori che raggiungono localmente i 1018 hpa e quindi il tempo è abbastanza buono, salvo per il passaggio di innocui banchi nuvolosi che tendono velocemente a dissolversi. Sulla Norvegia orientale e sulla Finlandia invece spirano moderate correnti fredde dal vicino artico che portano una notevole copertura nuvolosa, condita da temperature che si aggirano fra i 7 e gli 11°C. Nelle prossime ore non ci saranno sostanziali cambiamenti, se non a causa di un certo aumento della copertura nuvolosa sulle coste norvegesi settentrionali.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum