Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Flash Live: freddo eccezionale in Scandinavia

Cosa sta succedendo di importante in Europa?

Sotto la lente - 19 Ottobre 2002, ore 10.50

Il vortice polare “in persona” si è appropriato della Penisola Scandinava portando temperature estremamente basse ed alcune nevicate, che comunque non risultano molto intense: in particolare sul nord della Lapponia in questo momento si stanno registrando punte di ben –20°C, con aria piuttosto secca. Ma un po’ su tutta la Penisola e la Russia Bianca i valori non superano lo zero, e questo fatto in effetti è da ritenersi piuttosto strano, pur essendo normale nel contesto di una stagione che sta progredendo verso l’inverno vero e proprio. Se però andiamo a vedere l’evoluzione dei prossimi giorni potremmo stupirci ancora di più, perché scopriremo con quale velocità il tempo possa cambiare, anche a quelle latitudini. Infatti lo spostamento graduale della depressione “Zefiro” verso l’Europa centro-orientale farà sì che tra giovedì e venerdì una intensa risalita di aria mite ed umida da sud, investirà proprio quelle Regioni, portando dapprima copiose nevicate, con accumuli anche notevoli, e poi piogge insistenti ed abbondanti sulle zone più occidentali. La previsione è piuttosto lontana nel tempo, ma ormai sono diversi giorni che i modelli a nostra disposizione tracciano la traiettoria della depressione stessa sempre allo stesso modo, quindi la probabilità che il suo spostamento sia quello indicato diviene molto elevata. Diamo intanto uno sguardo al resto del Continente: in generale tutto il settore centro-orientale è interessato da una profonda depressione con minimo di 993 hPa sull’Estonia, che spinge aria fredda fin verso il Mar Nero, dove in effetti nei prossimi giorni dovremo attenderci un temporaneo raffreddamento. Su Francia, Irlanda e Spagna invece la situazione è relativamente più calma a causa di un promontorio anticiclonico con massimo di 1021 hPa sui Pirenei, che tenta di proteggere quella zona; la temperatura non è molto elevata ed oscilla fra i 2 ed i 10°C sulla Francia, i 4 ed i 16°C sulla Spagna, fino ai 22°C del Portogallo, dove il richiamo caldo di “Zefiro” si fa già sentire. E sull’Italia? Per adesso il tempo è buono, con temperature nella norma e qualche velatura sulle regioni centro-meridionali, generata dall’attivazione di intensi venti in quota, sintomo dell’avvicinamento della depressione da ovest.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum