Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Flash Live: forti correnti fredde appena a nord delle Alpi

La foto dal satellite ci mostra un Mediterraneo preda delle depressioni

Sotto la lente - 10 Gennaio 2003, ore 09.55

L’anticiclone atlantico se ne sta lassù, sulle Isole Britanniche, e di conseguenza sulla Penisola imperversano le depressioni, con nubi presenti un po’ su tutte le regioni. Entrando nel particolare notiamo che le uniche zone dove si presentano ampie schiarite sono alcuni tratti della pianura piemontese lombarda, oltre alla Riviera di Ponente, la Sardegna, le zone interne del Lazio e le coste abruzzesi. Anche al sud sono visibili delle belle schiarite, ma qua e là si celano delle nubi cumuliformi in grado di dare rovesci e qualche temporale (come ad esempio sul Gargano, sulle coste campane e sulla Calabria settentrionale). Al nord dove sono presenti le nubi, si manifestano delle nevicate, che in alcuni casi (ad esempio ad Udine) si rivelano piuttosto abbondanti; al centro invece come previsto ieri sono in atto delle deboli precipitazioni sparse, specie sulla Toscana, dove assumono carattere nevoso oltre i 300-400 metri. Ma cosa succederà nelle prossime ore? Il fenomeno più importante sarà lo spostamento graduale dei 2 fronti occlusi presenti fra nord-est ed Austria verso SW, sotto la spinta delle correnti gelide evidenziate sulla Scandinavia. Ciò comporterà il richiamo verso sud delle forti correnti presenti sui crinali esteri delle Alpi e quindi l’ingresso di nuovi impulsi di aria fredda dalla Porta della Bora partire dal tardo pomeriggio e dalla serata, con possibili deboli nevicate in rapido spostamento verso la Pianura Padana centro-occidentale. Sulla Sardegna invece il tempo andrà peggiorando, mentre sulle regioni centrali peninsulari la quota neve andrà temporaneamente alzandosi fino a 700-800 metri, tranne sulle Marche, dove i fiocchi arriveranno fin quasi al litorale. Al sud infine ci sarà un ulteriore peggioramento, a causa dell’avvicinamento della perturbazione dalle coste algerine.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.09: SS417 Di Caltagirone

rain

Pioggia a 3,567 km prima di Incrocio Ramacca (Km. 39,6) in entrambe le direzioni…

h 18.07: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

coda

Code a Piazzale Lato Italiano (Km. 14,5) in direzione Chamonix dalle 17:58 del 18 ago 2018 Temp..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum