Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Flash Live: cosa sta succedendo?

“Victoria” comincia ad indebolirsi

Sotto la lente - 27 Novembre 2002, ore 09.41

La perturbazione direttamente collegata alla depressione “Victoria” ha superato la fase di maturità ed almeno da 12 ore ha cominciato ad occludersi piuttosto rapidamente. Questo cosa significa? Che la depressione stessa non potrà più approfondirsi ed anzi, tenderà lentamente ad allontanarsi dal nostro Paese, colmandosi piuttosto velocemente. Entrando nel dettaglio si può verificare come al momento attuale buona parte della nostra Penisola sia ancora coperta da uno strato di nubi piuttosto spesse, che in certi punti però cominciano a mostrare delle sfilacciature, permettendo a qualche sprazzo di sereno di farsi avanti. In particolare su buona parte della Liguria, l’alessandrino, la Toscana e la Sardegna il sole sta “bucando” le nuvole sempre più frequentemente, annunciando un miglioramento imminente. Sul resto del nord invece la pioggia cade ancora moderata; solo in alcune zone a ridosso dei rilievi alpini ci sono ancora precipitazioni piuttosto forti e copiose, ma entro le prossime 12 ore anche qui assisteremo ad un miglioramento almeno in termini di cessazione dei fenomeni. Sulle regioni centrali peninsulari prevalgono nubi stratificate piuttosto spesse, ma in via di dissolvimento, quindi anche in questo caso eventuali precipitazioni si possono dire in via di esaurimento. La situazione più caotica in queste ore è invece presente al sud; qui la perturbazione sta agendo direttamente, e con essa anche le nubi temporalesche continuano ad imperversare, seppur sparse ed alternate a qualche schiarita. D’altra parte in prossimità della Sicilia è presente un profondo minimo di pressione strutturato a tutte le quote, quindi un tipo di tempo estremamente instabile come quello che si sta verificando era da mettere in conto; fatto sta che nelle prossime ore i temporali continueranno a manifestarsi un po’ ovunque; forse solo sulla Puglia e la Basilicata orientale prevarranno le nubi stratificate con brevi piogge moderate. Concentrandoci sul vento possiamo dire che le correnti di Scirocco, seppur ancora tese, tendono gradualmente ad indebolirsi ed a limitarsi al medio-basso versante Adriatico ed alla Basilicata, mentre altrove (soprattutto al nord) i venti cominciano a divenire nord-orientali, il che porta ad un leggero calo delle temperature.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.23: A4 Venezia-Trieste

coda rallentamento

Code per 5 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Villesse-Allacciamento..…

h 11.23: A12 Genova-Rosignano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A7 Milano-Genova e Genova Est (Km..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum