Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fine dicembre: ipotesi e probabilità

Dall'analisi delle mappe probabilistiche si evince una altalena di eventi tali da far pensare ad una maggior probabilità di precipitazioni al centro e al sud. Saliscendi dei termometri almeno sino dopo Capodanno.

Sotto la lente - 22 Dicembre 2011, ore 08.40

 Inverno a spizzichi e bocconi. Anche in questo frangente, manco a farlo apposta, l'Italia si conferma quale punto nodale della circolazione sinottica, tanto che rimarrà almeno sino a fine mese lungo lo steccato che divide il non inverno dalle colate gelide di derivazione artica. Il risultato? Un'altalena di fenomeni con saliscendi delle temperature tali da far impazzire anche il previsore più paziente e perspicace.

Guardate il grafico in figura: la parte superiore rappresenta l'andamento delle temperature, con la linea rossa che identifica la media del periodo. Ogni cluster (linea) rappresenta uno scenario previsionale; quello verde è quello elaborato con i dati ufficiali, gli altri con modifiche apportate volutamente onde avere una visione omogenea dell'andamento anche in caso di errori.

Beh è evidente l'altalena delle temperature, con l'atttuale fase fredda che verrà seguita da un riscaldamento con apice  alla Vigilia. Poi tra Natale e Santo Stefano altra rasoiata fredda, a sua volta seguita da un altro addolcimento delle temperature, anche notevole in questo caso, tra il 27 e il 30. Attenzione però, in caso di nebbie, molto probabili, verranno escluse dal riscaldamento le zone di pianura.

E come precipitazioni come siamo messi? Per quello c'è la parte bassa del grafico. Per il nord-ovest, ad eccezione forse della Liguria tra la Vigilia e il giorno di Natale, non c'è trippa per gatti. Pioggia e neve interesseranno di quando in quando invece le altre zone d'Italia, concentrandosi in particolare al centro e al sud. Nei cerchietti fucsia sono evidenziati i giorni in cui maggiori saranno le probabilità di avere precipitazioni che, in questo caso, saranno nevose anche a quote basse.

Potete consultare questi grafici tutti i giorni, per la vostra specifica zona, sempre aggiornati 4 volte al giorno all'indirizzo: http://meteolive.leonardo.it/speciali/GRAFICI/57/Grafici-Spaghetti-per-macroaree-italiane/31742/


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum