Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Favonio in piena azione sul settentrione italiano

Una temporanea fase di vento nord-occidentale, risulta in piena azione sulle regioni settentrionali italiane. Il fenomeno dello Stau e del Fohen determina condizioni atmosferiche praticamente opposte tra il versante sud alpino e nord alpino.

Sotto la lente - 26 Maggio 2013, ore 12.40

Durante la nottata è andata definitivamente allontanandosi la depressione responsabile dell'ondata di freddo e maltempo che ha colpito tra venerdì 24 e sabato 25 le regioni settentrionali, portando freddo intenso e neve a bassa quota. L'allontanamento della depressione ha determinato una rotazione progressiva del vento che dapprima si è orientato dai quadranti nord-orientali, determinando l'innesco del sottovento appenninico con cieli ancora piuttosto nuvolosi ovunque, nel cuore della nottata e tra le prime luci dell'alba il Favonio alpino ha ripulito il cielo da tutte le nubi e gli addensamenti. Domenica 26 sulle regioni del nord esordisce con una bella giornata di sole, caratterizzata da temperature in netto aumento rispetto alla giornata di ieri.

L'immagine satellitare nel campo del visibile mostra le regioni settentrionali italiane sotto cieli completamente sereni, l'atmosfera risulta slavata e ripulita dalle nubi praticamente ovunque. L'arco alpino funziona da spartiacque, sorta di muro divisorio tra due stati del tempo completamente diversi tra loro, confinando tutti gli addensamenti ai versanti esteri delle Alpi. In queste aree l'atmosfera risulta assai più fresca, piuttosto umida e nuvolosa, accompagnata anche da occasionali e sporadiche precipitazioni.

Tra oggi e domani un ulteriore e temporaneo aumento del geopotenziale favorirà un miglioramento anche sui settori a nord delle Alpi, in concomitanza con una graduale rotazione ad ovest e poi a meridione delle correnti. Sarà l'anticipo ad una nuova fase perturbata che interverrà sul paese già da martedì 28 in avanti.

Tutte le novità sulla fase perturbata prevista la prossima settimana: http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Tutte-le-novita-sul-peggioramento-di-meta-settimana/41708/ di Luca Angelini.

Seguite gli aggiornamenti.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum