Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Favonio appenninico e distribuzione delle piogge

Ecco la nuvolosità che non si vede all'infrarosso. Ci aiuta il campo del visibile.

Sotto la lente - 12 Marzo 2001, ore 09.35

L'immagine satellitare mostra la nuvolosità bassa che si concentra al nord e sulla Toscana: si tratta di nuvolosità "prefrontale", si forma spesso prima dell'arrivo di un fronte soprattutto sulle zone pedemontane. Il cerchiolino mostra le schiarite favoniche per venti da SW lungo la dorsale appennica emiliana che coinvolgono anche Parma, Modena e Reggio Emilia: si nota facilmente il "buco" dove il cielo è sereno. Al sud e su gran parte del centro il cielo è quasi sereno. L'assenza di macchie di nuvolosità brillante indica che le nubi sono presenti a quote medio-basse con temperature miti. Il blocco d'aria fredda è ancora lontano perchè si trova sulla Francia. Aria polare marittima, al momento in pieno Atlantico, affluirà al suo seguito, determinando un miglioramento sul settore nord-occidentale ma generando ancora instabilità fino a mercoledì, segnatamente al centro. Nel pomeriggio odierno intanto le piogge saranno sempre più probabili su Lombardia e Liguria, soprattutto verso sera.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum