Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ecco l'aria fredda ed instabile che scende da nord ovest

Il fronte freddo è atteso sull'Italia tra venerdì e sabato. A seguire vi sarà un marcato calo delle temperature.

Sotto la lente - 2 Ottobre 2008, ore 10.55

Solo 6° a Dublino, 7° in Scozia, 8° a Manchester e 9° a Londra. Sono gli effetti dell'aria fredda e molto instabile che fa capo ad una vasta depressione centrata poco ad ovest della Scandinavia. Il fronte di irruzione freddo, quella linea immaginaria che separa l'aria più calda dalla sopracitata aria fredda, si trova attualmente tra la Francia, la Germania e la Svizzera. Piove a Nantes e Berna, rovesci invece sono in atto ad Oslo. Più a sud è ancora l'aria calda e umida a dettare legge. Sul Bacino del Mediterraneo e sull'Italia le temperature sono alquanto miti e spirano venti tiepidi da sud ovest. L'aria polare marittima tenderà nelle prossime ore ad addossarsi alle Alpi, inbucandosi nella Valle del Rodano all'inizio di venerdi. L'incontro/scontro con il clima tiepido del Mare Nostrum darà origine ad una catena di rovesci che dalla Sardegna si sposterà verso la nostra Penisola tra la mattinata ed il pomeriggio di venerdì. Sabato la saccatura sarà già sullo Ionio e da ovest si farà strada un miglioramento.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum