Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ecco l'aria fredda che ci interesserà

Andiamola a scovare, con un'immagine del satellite Meteosat nel campo del visibile.

Sotto la lente - 4 Ottobre 2002, ore 17.04

L'aria fredda, visibile dalle classice nubi " a ciottolo", al momento si trova ancora piuttosto lontana dalle nostre regioni, risultando ora in prossimità dell'Europa centro-settentrionale. Le correnti in quota sono orientate da W-NW e ciò non consente al momento una sua penetrazione verso più basse latitudini. Nel corso della giornata di domenica, l'alta pressione punterà più decisamemnte verso NW, andando ad interessare la Francia e le Isole Britanniche. In questo modo lungo il suo bordo orientale le correnti tenderanno a disporsi più decisamente da N e questo consentirà il trasporto della suddetta massa di aria fredda verso di noi. Un fronte freddo si addosserà alle Alpi e determinerà fenomeni sui versanti esteri e qualche rovescio anche su parte del nord Italia. A partire da domenica sera, l'aria fredda farà il suo ingresso principalmente dalla Porta della Bora e la temperatura tenderà a diminuire un po' ovunque. I fenomeni tenderanno a concentrarsi sull'Adriatico e al sud, mentre al nord il tempo migliorerà.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum