Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ecco l'aria fredda che arriva sull'Adriatico...

L'alta pressione ne risucchierà un po' verso ovest.

Sotto la lente - 24 Novembre 2004, ore 10.53

L'aumento della pressione atmosferica paradossalmente favorirà un richiamo delle correnti fredde verso ovest, attivando venti da est nei bassi strati. La corrente in quota invece rimarrà settentrionale e il flusso principale lo ritroveremo tra Ungheria, Alpi Transilvane e Balcani. Come vedete, sul mare si scorge il fronticello freddo che colpirà con qualche rovescio il medio Adriatico e la Puglia nelle prossime ore. Sarà la Puglia ad essere interessata maggiormente dalla massa d'aria fredda; la regione dovrebbe essere sorvolata da una -5 alla superficie isobarica degli 850 hPa, cioè a circa 1500m di quota. Della nuvolosità sfrangiata insiste anche sulla Sardegna, non sono invece ben evidenziati i banchi di nebbia che stamane gravavano sulla Toscana e nelle vallate appenniniche interne. Anche al nord nel pomeriggio è prevista una debole intensificazione della corrente di Bora ma sarà sul versante adriatico, sulla Puglia e sul basso Tirreno che la ventilazione diverrà FORTE.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum