Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove pioverà di più sabato? Dove nevicherà?

Un sabato difficile su molte regioni, meno coinvolto dai fenomeni il nord-ovest

Sotto la lente - 28 Febbraio 2004, ore 06.50

Il maltempo è in arrivo da ovest anche se il minimo di bassa pressione transiterà un po’ più a nord di quanto si pensava fino a ieri. Fa parte del meteo, piccole oscillazioni possono cambiare di molto una previsione. Cerchiamo di capire dove pioverà e nevicherà di più sabato perché, in alcune zone, la situazione potrebbe creare dei disagi. Vista la provenienza del peggioramento, le più favorite dalle precipitazioni (o svaforite, in base al vostro punto di vista) saranno le regioni occidentali. Prevediamo abbondanti precipitazioni, spesso sotto forma di forti temporali anche grandinigeni, su: - Toscana - Lazio - Sardegna occidentale - Campania - Calabria tirrenica Precipitazioni importanti ma meno abbondanti anche su: - Emilia-Romagna - coste Liguri - Marche - Basilicata - Sicilia occidentale Qualche precipitazione anche su: - Triveneto - Abbruzzo - Molise - Puglia - Sicilia orientale Tempo generalmente più asciutto su Val D’Aosta, Piemonte e Lombardia occidentale perché maggiormente riparato dalla catena alpina per questo tipo di circolazione. Passiamo ora alla neve per la giornata di sabato che sarà protagonista su molte zone. Le Alpi saranno solo sfiorate dalle nevicate e qualche fiocco in più potrebbe cadere solo sulle Alpi Marittime e su quelle centro-orientali. Importanti imbiancate lungo tutto l’Appennino e i monti sardi, in particolare su quello centro-settentrionale dove si realizzeranno gli accumuli maggiori. Per le quote, nella mattina e nel pomeriggio, si attesteranno sui 400m sull’Appenino Toscano, 600m su quello centrale, 800m sui monti sardi e 1000-1100m su quello meridionale. Nella sera, con l’ingresso dell’aria più fredda le quote scenderanno a 200-300m al centro-nord e 500m sui monti sardi e al sud. Le zone del nord raggiunte dalle precipitazioni vedranno la neve in pianura sin dalla mattina mentre dalla sera non si esclude qualche sorpresa bianca anche sulle pianure di Toscana e Lazio, soprattutto nel corso dei rovesci più intensi.

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum