Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove farà più caldo in Europa nei prossimi giorni?

Francia o Germania, Spagna o Italia? A chi toccherà a questo giro la roulette del caldo africano con la rimonta anticiclonica attesa a partire da giovedì 4?

Sotto la lente - 2 Luglio 2013, ore 15.32

 Stavolta l'alta pressione vien su decisa, abbandona i suoi lidi nativi che la fanno sorgere nel cuore della fascia climatica subtropicale, e parte per un tour importante sui Paesi d'Europa. Vien da pensare che, come successo tante altre volte, anche l'Italia ne venga interessata e così in effetti sarà, sebbene con il suo settore meno caliente, quello dove scorrono refoli più freschi e asciutti da nord meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Performance-dell-anticlone-azzorriano-quanto-potra-resistere-/42184/.

Bene: sull'Italia bel tempo ma caldo complessivamente nella norma. E allora chi si dovrà arrovellare alla grande calura a questo giro? Prima di tutto Spagna e Portogallo. Pensate che Madrid e Lisbona vedranno la colonnina di mercurio salire al di sopra delle medie stagionali anche di oltre 10°C, il che significa arrivare a raggiungere i 40°C. Apice tra il 7 e il 9 luglio.

Caldo anche in Francia, soprattutto nelle regioni meridionali. Parigi si fermerà a valori superiori alla norma fino a 5°C. L'abbraccio dell'alta pressione arriverà a cingere anche le Isole Britanniche, dove la colonnina di mercurio sta già salendo al di sopra delle medie e vi rimarrà con il suo apice tra il 7 e l'11 luglio: valori superiori alle medie anche fino a 6-8°C, sia a Londra che a Dublino. Tanto varrà per arrivare a sfiorare i 30°C, che qui sono già tanti.

La Germania si accontenterà, si fa per dire, dei loro 3-5°C al di sorpa della norma, mentre la Danimarca arriverà a contare anche fino a 5-6°C oltre la norma, in particolare tra il 10 e il 12 luglio. Sul resto del Continente prevarrà un profilo termico moderato e con temperature complessivamente nella norma, sebbene caratterizzate da diversi sbalzi sui Paesi scandinavi, per via del passaggio di diverse perturbazioni.

Qui le indicazioni e gli scarti rispetto alla media su tutto il solo europeo previsti nei prossimi giorni meteolive.leonardo.it/speciali/TEMPERATURE/55/Anomalie-delle-temperature-per-i-prossimi-7-giorni-a-1-500m-/32513/.

Una curiosità in finale: nell'entroterra algerino tra il 5 e il 9 luglio sono previsti valori diurni massimi che, alla quota di 1600 metri circa, arriveranno a toccare i 30°C: siamo tra 5 e 6°C al di sopra della norma. Solo? Beh, qui l'anticiclone nord-africano è di casa...


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum