Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Di weekend in weekend: come sarà quello del 21-22 prossimi?

Fine settimana sin qui baciati dal sole, proviamo a vedere se il prossimo sarà altrettanto oppure...

Sotto la lente - 13 Luglio 2007, ore 09.52

Prossimi ad un week-end di metà luglio colmo di sole e carico di caldo, iniziamo a buttare lo sguardo verso il successivo fine settimana di sabato 21 e domenica 22 luglio 2007. Sì perché la curiosità dell’uomo è sempre alta, soprattutto quando si tratta di conoscere il futuro. Diciamo subito che dai modelli di previsione, sì sempre loro..., risulta evidente come sull’Europa centrale permarrà anche per il prossimo periodo una circolazione atmosferica caratterizzata da passaggi di continue ondulazioni. Alcuni giorni di alta pressione, alcuni di bassa, poi ancora alta, e così via. Ma se sinora questa alternanza aveva premiato con tempo fresco ed instabile i primi giorni della settimana, lasciando poi spazio nel fine settimana alla stabilità ed al sole, sembra invece che dalla prossima settimana le cose si invertiranno. Sole e caldo nei primi giorni, poi graduale instabilizzazione che culmina nel week-end. Le attuali indicazioni danni infatti, dopo la fase soleggiata e molto calda di inizio settimana, l’entrata sui settori Europei di alcune onde cicloniche dall’Atlantico, complici l’anticiclone delle Azzorre che preferisce i mari Atlantici al Mar Mediterraneo e l’anticiclone nord Africano sempre piuttosto appiattito sulle latitudini tropicali. Ecco quindi che proprio a ridosso di sabato 21 e domenica 22 dovrebbe transitare sui nostri meridiani una saccatura, con conseguente generale calo termico ed instabilità soprattutto sui settori settentrionali della Penisola. Impossibile dare ora una indicazione ancor più precisa, già questa previsione di tendenza a 8 giorni è al limite dell’azzardo previsionale. Quello che si può ancora aggiungere è che alcune ipotesi danno la saccatura limitata alle regioni Alpine e Padane, altre ipotizzano la saccatura molto più accentuata verso sud ed in grado di coinvolgere per bene le regioni centrali pizzicando anche il meridione. In alcune il passaggio è dato nella giornata di sabato, in altre in quella di domenica. Ma di più non si può dire. Dopotutto sai che noia se sapessimo tutto già ora...

Autore : Paolo Sartori

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.43: A25 Torano-Pescara

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Celano (Km. 101,3) e Sulmona-Pratola Peligna (Km. 136,8) in ent..…

h 05.38: A1 Bologna-Firenze

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Allacciamento A1 - Variante Aglio Innesto Direzione Sud e Allacci..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum