Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Da venerdì si cambia: alta pressione in crisi!

Sembra sempre più probabile un attacco delle correnti perturbatrici in area mediterranea alla fine di questa settimana. L'alta pressione potrebbe andare in crisi per alcuni giorni, infierendo un duro colpo alle "velleità" di un'estate anticipata che sembrava già dietro l'angolo.

Sotto la lente - 22 Maggio 2007, ore 11.20

Perchè parlare di estate già a maggio? Maggio, di norma, è un mese primaverile, che concede certamente delle belle giornate calde e assolate, ma può anche (anzi, FORTUNATAMENTE) dispensare piogge e temporali anche di una certa consistenza, soprattutto sulle nostre regioni settentrionali. Non si scandalizzino, quindi, gli irriducibili del sole e del cielo blu; l'estate di maggio (tra l'altro del tutto anomala) subirà una sonora battuta di arresto nel corso del prossimo fine settimana. A giudicare dai modelli a nostra disposizione, questa volta non saremo alle prese con il solito "guastino" di turno, surclassato ed umiliato dal solito "rimontone" anticiclonico susseguente. Questa volta sembra trattarsi di qualcosa di più consistente, con l'entrata nel Mediterraneo di diversi nuclei instabili. Le prime avvisaglie di questo peggioramento si avranno a partire dalla giornata di venerdì. Su gran parte del settentrione si faranno strada i primi temporali organizzati, che in un primo tempo colpiranno Alpi, Prealpi e zone di pianura più a nord. Tra sabato e domenica, poi, la pressione calerà ulteriormente su gran parte del centro-nord e avremo la classica instabilità diffusa. Ovviamente non avremo piogge estese e moderate, ma precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale; del resto in questo periodo risulta assai difficile avere piogge stile "agricoltore" per diversi giorni. Se poi volgiamo lo sguardo oltre, anche gran parte della settimana prossima sembra essere "compromessa" da questo tipo di situazione. Insomma, maggio tornerà finalmente un mese primaverile, senza più scomodare "estati fuori posto" o cieli azzurri "ab aeternum" sul nostro bel Paese! La natura, indubbiamente, ringrazierà...

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum