Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Da martedì qualche speranza per la siccità, successivamente meno caldo ovunque

Una perturbazione piuttosto intensa potrebbe raggiungere le nostre regioni entro la prima settimana di luglio.

Sotto la lente - 29 Giugno 2005, ore 11.06

Il caldo attanaglia ancora la nostra Penisola, e molta gente comincia a sperare che arrivi aria più fresca. Come sappiamo però d'estate affinché arrivino temperature gradevoli spesso dobbiamo pagare lo scotto di temporali, talvolta forti, in grado di tenere lontana la canicola per molti giorni; è anche vero che i temporali in estate rappresentano buona parte delle piogge, quindi se vogliamo combattere la siccità dobbiamo adeguarci. Comunque un'occasione favorevole alle piogge su gran parte d'Italia (specie al centro-nord) si presenterà probabilmente fra martedì 5 e giovedì 7 luglio, quando una profonda saccatura, dopo aver stazionato sull'Inghilterra per diversi giorni, andrà all'attacco dell'Europa centrale. Nel corso del suo movimento verso est la figura di bassa pressione potrebbe coinvolgere anche le Baleari, la Francia e l'Italia, dove i venti umidi di richiamo favoriranno la formazione delle nubi e gli acquazzoni. Seguite comunque tutti i nostri aggiornamenti; previsioni a così lunga scadenza infatti hanno bisogno di molte conferme.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum