Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Cosa succederà dopo la prima decade di settembre?

Proviamo a vedere cosa ci prospetta il lungo termine.

Sotto la lente - 2 Settembre 2005, ore 11.25

Dopo il passaggio di due perturbazioni (una probabile, la seconda ancora da valutare), probabilmente la circolazione atmosferica potrebbe nuovamente cambiare. In poche parole dopo il 10 di settembre rimarrà una certa instabilità nel meridione e sull'Abruzzo per alcuni giorni, con qualche temporale pomeridiano; sulle altre regioni la pressione tornerà ad aumentare, e le temperature si attesteranno su valori leggermente superiori alla media del periodo. Tutto questo sarà determinato da un nuovo rinvigorimento della depressione d'Islanda aalle alte latitudini, con una conseguente distensione dell'anticiclone delle Azzorre dalle isole omonime verso l'Europa occidentale e centrale. Una goccia fredda rimarrà quindi isolata sul Mar Ionio, per poi esaurirsi lentamente sul posto. E dopo il 15 settembre? Beh, è ancora un po' troppo presto per fare una previsione dettagliata che abbia una certa attendibilità.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.49: A4 Brescia-Padova

blocco incidente

Tratto chiuso causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Sirmione (Km. 253,7) e Svincolo Dese..…

h 02.45: A11 Firenze-Pisa

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Chiesina Uzzanese (Km. 46,4) e Altopascio (Km. 49,3) in direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum