Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Cosa potrebbe succedere dopo il 15 dicembre?

L'alta pressione se ne torna in Atlantico.

Sotto la lente - 9 Dicembre 2005, ore 12.21

Alta pressione nuovamente sull'Oceano Atlantico già a metà della prossima settimana; in questo modo le perturbazioni provenienti dal nord Europa avranno qualche giorno per riorganizzarsi e puntare verso sud. Ma quale sarà il loro obiettivo? A quanto pare soprattutto zone come Francia e Mediterraneo occidentale, dove andranno con tutta probabilità a formare una nuova depressione fra il giorno 17 ed il 19; ma il loro progetto dovrà essere realizzato in fretta, perché la Corrente a Getto Polare ha tutta l'intenzione di ripartire sparata proprio attorno a quella data, spalmando l'alta pressione sui paralleli fra il 50° ed il 60° ed interrompendo così l'alimentazine di aria fredda al ciclone franco-spagnolo. Insomma, sull'Italia nella seconda metà del mese non riuscirà ad imporsi il bel tempo, ma si avrà sempre a che fare con perturbazioni più o meno intense che comunque non dovrebbero colpire contemporaneamente tutta la Penisola; la temperatura aumenterà leggermente fra il 15 ed il 18, per poi tornare a diminuire nei giorni successivi. Inutile entrare maggiormente nel dettaglio della previsione; ci torneremo eventualmente nel corso delle prossime ore.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum