Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Colate fredde deviate ad est? Colpa dell'alta pressione troppo forte...

I modelli sul medio e lungo termine tendono molto spesso a sottostimare la forza delle alte pressioni. Questo si ripercuote sulle colate fredde, che sono spesso spostate più ad est, verso la Penisola Balcanica.

Sotto la lente - 17 Marzo 2009, ore 12.35

Colate fredde troppo ad ovest o troppo ad est. Che macello! Non bastano le Alpi a complicare le cose. Ora ci si mette pure l'alta pressione. Ad una settimana di distanza sembra mansueta e vulnerabile, mentre a pochi giorni dalla scadenza previsionale si trasforma in un ostacolo insormontabile. Le ondate di freddo, quindi, non possono fare altro che desistere, senza entrare con decisione in area mediterranea. Tra le emissioni modellistiche di lunedì e quelle emesse oggi (martedì) le differenze sono notevoli. In un primo tempo l'aria fredda veniva vista entrare con decisione sull'Italia. La formazione di una depressione sui mari occidentali italiani pareva cosa quasi scontata, dato il delta termico presente tra le acque del Mare Nostrum e la temperatura (molto bassa) della massa d'aria in arrivo. Una situazione siffatta avrebbe portato tempo instabile su gran parte d'Italia, con le nevicate che avrebbero potuto raggiungere tranquillamente le pianure del nord. Le ultime emissioni, invece, hanno rimesso tutto in discussione. L'ondata fredda ci sarà, ma la sua durata sembra essere abbastanza limitata. Anche la sua influenza sarà riservata essenzialmente alle regioni del versante adriatico e al sud, con il nord Italia ed il Tirreno in ombra pluviometrica. Cosa c'è di diverso rispetto alle emissioni di 24 ore fa? Semplice! L'alta pressione risulta più invadente di quello che poteva sembrare ieri. Il cuore freddo, di conseguenza, invece di entrare con decisione sull'Italia viene deviato verso est, in direzione della Penisola Balcanica. Questo è un classico esempio di sottostima dell'alta pressione (o meglio della sua forza) sul medio termine. La radice subtropicale dell'anticiclone resterà ben salda; questo non consentirà l'entrata decisa dei corpi nuvolosi sul Mediterraneo ancora per diversi giorni.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.02: A14 Bologna-Ancona

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Fano - Raccordo Per Fossombrone (Km. 173,3)..…

h 05.59: A9 Lainate-Chiasso

coda

Code per 7 km causa operazioni doganali nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Sud (Km. 33,8) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum