Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Clamoroso: sugli "ottomila" della Terra i ghiacciai stanno crescendo

In controtendenza i grandi ghiacciai del Karakorum che stanno presentando aumento sia di estensione che di spessore.

Sotto la lente - 20 Aprile 2012, ore 09.28

 E' già stata ribattezzata l'anomalia del Karakorum. Qui ci sono montagne del calibro del K2, 8611 metri nell'immagine qui a fianco, o del Nanga Parbat, 8125 metri, non certo bruscolini. Mentre la gran parte dei ghiacciai terrestri sta soffrendo le conseguenze del riscaldamento climatico, quel settore della catena himalayana sta producendo quantitativi di ghiaccio decisamente in crescita. Le prime osservazioni a riguardo sono pervenute dalle immagini satellitari.

In quel caos i ricercatori hanno voluto approfondire la questione e qui è arrivata la sorpresa: nessun fenomeno di "surge", le classiche piene glaciali da fusione, e neanche spostamenti meccanici accompagnati da assottigliamento strutturale. Qui i ghiacciai avanzano e si stanno ispessendo. 

Questi sono i clamorosi risultati di uno studio condotto da un team francese composto da Julie Gardelle, Etienne Berthier e Yves Arnaud, risultati che confermano tra l'altro anche quanto discusso in alcuni lavori di Bodo Bookhagen. Diverse ricerche passate infatti, avevano già messo in evidenza come due tipi di ghiacciai differenti stiano reagendo in modo diverso al Global Warming.

Uno studio pubblicato su Nature Geoscience il 23 gennaio del 2011 e svolto da un team tedesco e americano, composto appunto da Bodo Bookhagen dell’University of California Santa Barbara e da Dirk Scherler e Manfred R.Strecker dell’Institut für Geowissenschaften dell’Università di Potsdam , evidenziava come il 65% dei ghiacciai interessati dai monsoni stiano regredendo, mentre quelli di tipo detritico siano tendenzialmente stabili o addirittura in avanzamento

I ricercatori si sono concentrati sui ghiacci della regione dell’Hindu-Kush-Karakorum-Himalaya, mettendo a confronto due modelli digitali ricavati da immagini satellitari scattate in tempi diversi. Nell’arco di tempo compreso tra il 1999 e il 2008 si sarebbe verificato un aumento anomalo del bilancio di massa dei ghiacciai della regione del Karakorum centrale, ovvero laddove la conformazione glaciale è in prevalenza di tipo detritico.

In realtà già dal 2005 diversi ricercatori sottolineavano questa particolare evoluzione dei ghiacciai del Karakorum, soprattutto il canadese Ken Hewitt, che coniò la definizione "Anomalia del Karakorum".

“La notizia è molto interessante", ha commentato Claudio Smiraglia, professore dell’Università degli Studi di Milano e glaciologo di fama internazionale , "visto che i ghiacciai delle catene montuose di tutto il mondo mostrano bilanci molto negativi (ad esempio sulle Alpi) o negativi (ad esempio in Himalaya)". Top secret per il momento sulle cause effettive di questa ennesima stranezza della natura.

 

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.29: SS131d-CN Dir/Centr. Nuorese

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Lula - Sp..…

h 05.26: SS145 Sorrentina

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Marina Di Puolo (Km. 27,5) e Incrocio S...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum