Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ci attende un periodo stabile e mite, ma attenzione alla nebbia

Alta pressione, perturbazioni lontane e nebbia nelle pianure il menù della settimana.

Sotto la lente - 24 Ottobre 2005, ore 11.04

Dopo i nubifragi ed i danni in Puglia, in Sicilia ed in Liguria, adesso sembra che la situazione inizi a migliorare; le schiarite cominciano a farsi strada fra le nubi, e la pressione tende ad aumentare gradualmente. Arriva l'alta pressione insomma, e stavolta sembra voler persistere almeno fino al prossimo week-end; le perturbazioni atlantiche rimarranno lontane dal nostro territorio, ed il sole tenderà ad imporsi. Le temperature rimarranno gradevoli, specialmente in montagna e sui litorali del meridione; sulle pianure e le coste del centro-nord il discorso sarà diverso, perché l'immobilità dell'aria favorirà l'accumulo di vapore acqueo ed inquinanti nei bassi strati, in poche parole foschia e banchi di nebbia, con tempo uggioso e talvolta fresco. Quali saranno le zone a maggior rischio nebbia? La bassa Pianura Padana, l'area Mantova-Rovigo-Ferrara, la Val d'Arno e la Val Tiberina; la nebbia e le nubi basse si staglieranno anche su alcuni tratti delle coste sarde, toscane ed adriatiche.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum