Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che temperature si raggiungeranno nei prossimi giorni? Entriamo nel dettaglio

Fino alla fine della settimana avremo valori davvero miti su gran parte d'Italia, in particolare nelle pianure interne.

Sotto la lente - 15 Marzo 2005, ore 11.13

L'anticiclone delle Azzorre è arrivato, e subito quasi tutta l'Italia ha cominciato a beneficiarne; difatti dopo una mattinata fresca, specialmente nelle prime ore, stiamo già assistendo ad un deciso aumento della temperatura, in particolare nelle pianure interne e sui litorali. Su alcune zone la colonnina di mercurio segna già 14-15°C, e quindi è prevedibile che oggi si possa sentir parlare di punte fino a 17-19°C, specie sulle Isole Maggiori e la Pianura Padana centrale. Ma dove arriveremo con la temperatura? Innanzitutto sottolineiamo che le giornate più miti saranno proprio quelle di sabato 19 e domenica 20 marzo, con le dovute distinzioni; per capire meglio entriamo maggiormente nel dettaglio: SABATO 20: Sulle regioni settentrionali si registreranno i valori più alti; punte di 24-26°C saranno possibili a Milano, Bologna, Ferrara, Padova e Rovigo; in montagna si potrà salire oltre i 10°C anche a 1800-2000 metri di quota. Al centro-sud le zone maggiormente favorite saranno le pianure interne di Marche ed Abruzzo, Puglia, Materano, Sicilia meridionale ed Occidentale, oltre che l'Oristanese; qui si raggiungeranno e si supereranno i 20-22°C. Discorso a parte va fatto per i litorali: il mare infatti è ancora freddo, e quindi la temperatura dell'aria sopra la superficie marina non sale oltre i 12-14°C; pertanto in caso di attivazione delle brezze (ormai possibili in questo periodo), i valori termici lungo le coste potrebbero scendere dai 18-20°C della tarda mattinata ai 14-16°C del pomeriggio, quando si potrebbero anche formare banchi di nubi basse. Qeusto rischio attualmente sembra più elevato per zone come la Riviera di Ponente ed il litorale campano (eventualmente ci aggiorneremo nei prossimi giorni riguardo a quest'aspetto). DOMENICA 21: Al nord i valori non cambieranno significativamente, anche se nelle città più grandi ci potrebbe essere un calo di 1-2°C, comunque poco avvertibile. Nelle pianure interne del centro-sud invece ci sarà un ulteriore leggero aumento, tant'è che si potranno raggiungere i 24-25°C su Marche, Abruzzo settentrionale, Materano e Sicilia meridionale, ma i 20°C si supereranno su quasi tutte le regioni. Riguardo al rischio di brezze fresche sui litorali, probabilmente domenica verranno coinvolte da questo fenomeno anche quasi tutte le coste liguri e parte di quelle tosco-laziali.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.38: A13 Bologna-Padova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Occhiobello (Km. 49,1) e Rovigo Sud - Villa Marzana in direzion..…

h 15.36: A16 Napoli-Canosa

incendio

Fumo causa incendio nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Pomigliano D'arco (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum