Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che passaggio temporalesco sul nord Italia!

L'ondata temporalesca è nata in Francia, ha valicato le Alpi e si è presentata con tutta la sua potenza su alcune zone del nord Italia.

Sotto la lente - 24 Settembre 2012, ore 15.53

Per qualunque appassionato, quello che è successo oggi su gran parte del nord Italia è qualcosa di bello ed emozionante.

Dopo una mattinata fosca, grigia e con poche emozioni, il pomeriggio ha saputo ampiamente rifarsi.

C'è chi ha avuto di più ( in termini di pioggia), c'è chi ha avuto meno, ma tutti hanno potuto osservare il passaggio del fronte freddo, sottoforma di una linea temporalesca che dalla Francia ha sfondato sul nostro settentrione...così, come se l'arco alpino non ci fosse.

In gergo viene chiamata squal-line, ovvero una linea quasi retta di temporali che gli echi del radar hanno prontamente evidenziato, colorandola di rosso.

Le prime zone a cadere sotto tuoni e fulmini sono stati il Ponente Ligure e il Piemonte...poi di corsa verso il resto della Lombardia e della Liguria. Ora la parte più intensa sta impegnando l'alta Toscana e l'Emilia Romagna ed in serata sarà sull'estremo nord-est.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum