Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Aria più FRESCA su un mare fortemente SURRISCALDATO: ecco le conseguenze...

Celle temporalesche estese ed intese hanno preso possesso del nostro mare...

Sotto la lente - 4 Settembre 2015, ore 16.14

Era inevitabile. Dopo tutto il calore immagazzinato nel Mediterraneo a seguito di un'estate bollente sono bastati pochi refoli freschi per accendere celle temporalesche di notevole potenza ed intensità.

Una di queste ha già colpito Roma (qui tutti i dettagli: http://meteolive.leonardo.it/news/Cronaca-meteo/30/primo-nubifragio-a-roma-tromba-marina-a-fregene-/51070/) La struttura instabile si sta spostando verso la Campania, dove potrebbe determinare nubifragi a breve.

Una seconda cella, ancora più vasta, agisce ad ovest della Sardegna, mentre altre situazioni temporalesche sono in atto in prossimità dello Stretto di Messina.

La situazione resterà fortemente instabile sul Mediterraneo anche per tutta la giornata di domani (sabato), successivamente si avrà un miglioramento.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum