Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Anticiclone africano alla riscossa: chi soffrirà di più il caldo?

Sarà soprattutto la Sardegna la regione più colpita dalla calura, assieme alla Puglia; sul resto del centro-sud farà caldo, ma non eccessivamente.

Sotto la lente - 16 Luglio 2004, ore 09.59

Le perturbazioni che arriveranno sull'Europa occidentale nel corso delle prossime 36-48 ore contribuiranno a richiamare aria calda e sostanzialmente stabile su gran parte d'Italia sia nel prossimo fine settimana che nei 3-4 giorni successivi; solamente sui rilievi del nord dovremo attenderci un tipo di tempo leggermente meno caldo e più instabile, con rischio di temporali, prevalentemente pomeridiani. Ma entriamo nel dettaglio e vediamo quali saranno le regioni più colpite da questa fase di tempo più afoso: SABATO E DOMENICA: un primo aumento della temperatura si registrerà sulle regioni meridionali e sulla Sardegna, specialmente nelle zone interne del Sassarese e del Cagliaritano, dove si raggiungeranno facilmente i 33-35°C; punte di 33-34°C anche sulla Puglia, in particolare su Le Murge e la Penisola Salentina. Sulla Pianura Padana e nelle zone interne del centro generalmente non si salirà oltre i 31-32°C, anche se punte di 33°C sono attese nelle grandi città emiliane. LUNEDI': La colonnina di mercurio salirà oltre i 36-37°C sempre sulle solite zone della Sardegna; il resto dell'Isola (specialmente il Nuorese) avranno valori non superiori ai 30-31°C, grazie a brezze marine piuttosto attive. Valori fino a 36-37°C anche sulla Puglia, stavolta con maggiore probabilità nel Tarantino; punte attorno ai 32-34°C su tutto il sud, ma anche nelle zone interne di Marche ed Abruzzo, sulla Pianura Padana valori non superiori ai 28-30°C. MARTEDI': Sarà probabilmente la giornata più calda, o comunque una delle più calde, con punte di 40°C nell'Iglesiente e nel Tarantino; ma i valori termici saliranno oltre i 35°C anche nelle grandi città del centro-sud (Roma e Catania in primis), su Le Murge e nelle conche appenniniche laziali. In Pianura Padana invece si sfioreranno appena i 30-31°C, così come sulla Toscana. Nei giorni successivi non sono previste variazioni significative delle temperature, al più oscillazioni di 2-3°C in più o in meno rispetto ai valori indicati; possiamo quindi ben dire che l'estate sta raggiungendo il suo culmine rispettando la tabella di marcia. Godetevi dunque le vostre vacanze in spiaggia in tranquillità.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.48: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Est Di Milan..…

h 19.48: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SS.412 Della Val Tidone: Pavi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum