Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

"Vince", una tempesta tropicale minaccia il Portogallo?

Un evento molto raro, forse unico nel suo genere, si sta consumando a poche centinaia di chilometri dall'Europa.

Sotto la lente - 10 Ottobre 2005, ore 10.53

Da molti giorni una vasta quanto tipica depressione oceanica stava imperversando fra le Canarie, l'Isola di Madeira e le coste marocchine, portando il suo carico di instabilità, con piogge, qualche schiarita, un po' di vento, e temperature decisamente miti. Improvvisamente, nel giro di poche ore, nel corso di sabato 8 la parte centrale della depressione ha generato un vero e proprio muro di cumulonembi che ha cominciato a ruotare rapidamente su sé stesso attorno al centro del ciclone sviluppando un vero e proprio "cuore caldo" ed umido; il vento si è rafforzato superando a tratti i 100 km/h, e si è sviluppato un occhio tondeggiante e del tutto sgombro da nubi ... ...è nato "Vince", un vero e proprio URAGANO di prima categoria (quella meno devastante); così è stato classificato dal NOAA, l'ente mondiale che fra le altre cose è destinato ufficialmente a classificare e nominare le tempeste tropicali. Ci troviamo quindi di fronte a due fatti inediti, o quantomeno molto rari: 1) Da una depressione extratropicale si è sviluppato un ciclone tropicale (il processo inverso invece è abbastanza comune, come abbiamo già sottolineato altre volte). 2)Il ciclone tropicale si è generato su acque non molto calde (24°C), perlomeno in superficie, ed in un territorio sicuramente poco avvezzo al processo stesso. Un segno del clima che cambia? Non affrettiamo le conclusioni, visto che oltretutto nelle ultime 6 ore la depressione si è già leggermente indebolita. Fatto sta che il NOAA sta tentando di capire quanta energia ha in corpo l'uragano, e quale traiettoria potrebbe prendere nelle prossime ore. Secondo questi calcoli entro 48 ore la perturbazione potrebbe investire le coste portoghesi, in vicinanza di Lisbona. E' chiaro quindi che gli abitanti del posto siano perlomeno preoccupati, perché si potrebbero scatenare forti venti, mari molto agitati, piogge estremamente abbondanti su aree molto ristrette e magari anche alcune trombe d'aria. Nel frattempo però le spire di "Vince" hanno già coinvolto l'Isola di Madeira, che è territorio portoghese in pieno Oceano Atlantico. Tuttavia, se ci pensiamo, già nella normalità delle cose è difficile prevedere la traiettoria di un uragano; figuriamoci quando quest'ultimo nasce dove non dovrebbe ...

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum