Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultime notizie: esplosioni in metro a San Pietroburgo, almeno 10 morti, 40 feriti!

Breaking news: non è chiaro quali siano le cause delle esplosioni!

Salute, scienze e tecnologie - 3 Aprile 2017, ore 14.51

Aggiornamento ore 14.30 - Due esplosioni sono avvenute nella linea blu della metropolitana di San Pietroburgo. Almeno 10 i morti. Lo riportano diversi media russi. Gli scoppi si sarebbero verificati all'interno dei vagoni. Non è chiaro al momento quale siano le cause delle esplosioni.

Su alcune foto pubblicate sui social media si vedono dei vagoni della metro sventrati e corpi sulle banchine. Una prima esplosione c'è stata nelle stazioni di Sennaya Ploshchad e Sadovaya, mentre una seconda si è verificata in un vagone alla stazione del Tekhnologicheskiy Institut. Sette fermate sono state chiuse e sono in corso le operazioni di evacuazione.

E' notizia di pochi minuti fa quella di una forte esplosione avvenuta nella tarda mattinata di oggi nella metropolitana di San Pietroburgo, in Russia.

L'eslposione sarebbe avvenuta all'interno di un vagone della metrapolitana e avrebbe provocato diversi morti e feriti. Un primo bilancio, ancora tutto da definire, parla di 10 vittime e 40. Lo scoppio è avvenuto alla fermata di Sennaya Ploshchad: le immagini postate dai testimoni sui social media ritraggono un vagone con le porte sventrate dall'esplosione. In atto i soccorsi.

 

 
 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum