Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra DOMENICA e MARTEDI colpo gobbo all'estate

L'ingresso di aria fresca a tutte le quote determinerà un peggioramento prima al nord, poi anche al centro-sud.

Salute, scienze e tecnologie - 13 Luglio 2011, ore 11.11

Giungono conferme circa il periodo di crisi che potrebbe avere la stagione calda all'inizio della settimana prossima.

La cartina qui riportata si riferisce alle ore centrali della giornata di lunedì 18 luglio. Come potete vedere, sia l'alta pressione delle Azzorre, sia il collega africano saranno lontani dalla scena italiana.

Al loro posto, una vasta saccatura che dall'Europa centro-occidentale si protenderà fino al bacino del Mediterraneo.

Notate l'aria fresca in ingresso sia dalla Valle del Rodano, sia dalla Porta di Carcassona.

Il risultato sarà un peggioramento temporalesco, che dalle regioni settentrionali si dirigerà prima verso il centro e poi anche al sud. Resteranno ai margini solo le due Isole Maggiori, che avranno comunque un discreto calo termico per merito delle correnti di Maestrale.

Solo tra mercoledì e giovedì la saccatura si porterà sui Balcani ed un miglioramento interverrà da ovest sulla nostra Penisola.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum