Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ESTATE, ma che ti succede?

Anche per i prossimi giorni non si vede una figura altopressoria in grado di stabilizzare il tempo, specie al nord.

Salute, scienze e tecnologie - 18 Luglio 2011, ore 10.36

E' inutile negarlo! L'estate arranca sul Bacino del Mediterraneo.

Fino ad ora sono state le regioni settentrionali a subire gli effetti dell'instabilità, con temporali, vento forte e temperature tutt'altro che elevate.

Nei prossimi giorni, malauguratamente, questa situazione sembra possa estendersi anche a parte del centro, specie le zone interne, lasciando l'estate solo al sud.

Anche la Sardegna, pur avendo molto sole, riceve spesso l'onta di correnti di Maestrale, che agitano il mare e non consentono un adeguato relax in spiaggia.

Cosa succede a questo luglio? Le due figure altopressorie che dovrebbero garantire la stabilità sul Mediterraneo ( l'alta pressione africana e quella azzorriana) sono lontane dai nostri lidi.

L'alta pressione africana ha tentato di mettere una pezza a questa situazione, determinando l'ondata di caldo della settumana scorsa, specie al centro-sud. L'alta pressione delle Azzorre, invece, è proprio assente ed agisce solo in Oceano.

Come se non bastasse, l'anticiclone atlantico punta spesso la sua cuspide verso nord, in direzione dell'Islanda. Da ciò scaturisce un autentico fiume di aria fresca ed instabile da nord-ovest, che nega la bella stagione a gran parte del nostro Continente ed al settentrione italiano.

Quanto durerà questa situazione? Le elaborazioni in nostro possesso non danno una svolta decisa, un cambio di marcia verso situazioni stabili.

Almeno per tutta questa settimana, il centro-nord e parte del sud risentiranno di un clima tutt'altro che estiveggiante, con vento sostenuto, qualche temporale e mari mossi.

Andrà meglio solo all'estremo sud e sulla Sicilia. Qui l'estate dovrebbe in parte resistere, seppure con una maggiore ventilazione e temperature nella norma.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum