Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Bonino: arriva il caldo al centro-sud, il nord sfiorato dai temporali

Botte e risposta con gli esperti di MeteoLive.

Salute, scienze e tecnologie - 6 Luglio 2011, ore 10.06

REDAZIONE: Allora Bonino, tra alti e bassi stiamo vivendo (per ora) un'estate normale?

BONINO: "Assolutamente sì. Fa caldo al punto giusto, i temporali non mancano e le puntate africane si rivelano abbastanza sporadiche e transitorie rispetto solo a qualche anno fa.

REDAZIONE: però il caldo si sente ed a tratti risulta anche fastidioso...

BONINO: "Beh, siamo in luglio. E' normale che in questo periodo faccia caldo; nolenti o dolenti, è anche normale provare fastidio per l'afa e la canicola...dopo tutto siamo nel periodo piu stabile e caldo dell'anno. Quello che conta (e che emerge anche dalle carte in prospettiva) è la mancanza di lunghi monologhi anticiclonici africani, quelli che rendono il caldo persistente ed insopportabile. A tratti c'è qualche "strappo" ( come avvenuto ieri) che consente ai temporali di rinfrescare l'aria, anche se solo per qualche ora. Direi che non è poco per la nostra Penisola!"

REDAZIONE: per i prossimi giorni? Caldo in accentuazione?

BONINO: "Si, soprattutto al centro ed al sud. Un cuneo anticiclonico di matrice africana tenterà di ergersi sul Mediterraneo, ma avrà una solidità tutto sommato limitata. Questo perchè sul centro e sul nord Europa seguiteranno a scorrere correnti fresche ed instabili, che di tanto in tanto lambiranno anche il nostro settentrione. L'azione di "limaggio" di tali correnti non consentirà al famigerato "Gobbo" di salire piu del dovuto, limitando la sua influenza al basso bacino del Mediterraneo".

REDAZIONE: farà molto caldo al centro-sud?

BONINO: "Nel fine settimana, i 35° potrebbero essere valicati su alcune regioni centro-meridionali, specie nelle pianure interne. Farà indubbiamente caldo, ma il tutto si potrà ascrivere ad una normale ondata di caldo estiva. Il nord, specie i settori alpini, verranno invece lambiti dalle perturbazioni in transito sul centro Europa ed avranno qualche temporale".

REDAZIONE: quanto durerà questo stato di cose?

BONINO: "Se ci fidiamo delle analisi oggi disponibili, fino alla metà della settimana prossima avremo pochi cambiamenti. Successivamente è probabile un collasso dell'alta pressione africana per l'intervento di correnti instabili dal nord Atlantico, ma avremo modo di riparlarne. Per adesso sarà estate a tutti gli effetti sull'Italia".

 


Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum