Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end tranquillo ma ci attende una settimana vivace, specie al nord

Le correnti si disporranno prima da ovest, poi da sud-ovest sospingendo masse d'aria sempre più umida verso la Penisola, fino a culminare in un vero e proprio peggioramento da giovedì in poi. Scendono oggi le azioni degli anticicloni sul Mediterraneo.

Prima pagina - 7 Maggio 2005, ore 07.53

COMMENTO Il tempo e la borsa possono darsi una mano. Hanno in comune la forte instabilità e l'imprevedibilità. In questi giorni sono scese e salite le azioni delle alte pressioni, quelle che portano il bel tempo per intenderci, facendo impazzire i previsori. Ebbene oggi sembra configurarsi un lento passaggio ad una fase instabile sul nostro Paese, che avverrà nel corso della prossima settimana, ma più ancora in coincidenza del week-end di metà mese e forse anche a lungo termine. DA NOTARE il progressivo e faticoso avanzamento di una depressione al largo dell'Iberia che, per la particolare posizione assunta, non richiamerà almeno inizialmente aria calda sul nostro Paese ma agirà semplicemente spingendo aria umida da ovest, attraverso quello stretto corridoio che gli verrà concesso tra l'alta pressione sbilanciata più a nord e il Vortice Polare. DEPRESSIONE ALLA RISCOSSA la medesima depressione poi si farà più coraggiosa, alimentata da aria fredda, occuperà una posizione più meridiana e lancerà un attacco più deciso al nostro Paese nel corso del prossimo fine settimana. Si può così tornare a parlare di periodo piovoso per il nord Italia e parte del centro, il sud sarà più protetto da un modesto cuneo anticiclonico africano. SITUAZIONE ATTUALE: il vortice polare seguita ad inviare impulsi di aria instabile che però si infrangono sull'arco alpino, lasciando la nostra Penisola sotto il tiro delle correnti nord-occidentali che si mostrano in prevalenza secche. CONSEGUENZE E PREVISIONI OGGI Sul Friuli Venezia Giulia, laddove l'arco alpino è più basso, riusciranno ad infiltrarsi alcuni annuvolamenti. Parimenti sul medio e basso Adriatico sarà possibile qualche fenomeno di instabilità pomeridiana. Per il resto bel tempo salvo temporanee velature. Nota Anche sui crinali alpini di confine si avranno addensamenti portati da nord ma con basso rischio di fenomeni. Temperature stazionarie su valori gradevoli. DOMANI bel tempo quasi ovunque, qualche isolato temporale pomeridiano su Marche, Appennino emiliano-romagnolo, alto Friuli e Venezia Giulia, per il resto prevalenza di sole e temperature di stagione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum