Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end sotto la pioggia su gran parte d'Italia

La depressione giunta venerdì insisterà ancora sino a domenica, quando i fenomeni tenderanno a localizzarsi sul settentrione e il basso Tirreno. Lunedì e martedì generale variabilità con rovesci più probabili al sud, tra mercoledì e giovedì passaggio di impulsi temporaleschi diretti dal nord verso le altre regioni e anche qualche nevicata in montagna con clima fresco. L'instabilità potrebbe restare con noi ancora a lungo.

Prima pagina - 14 Aprile 2012, ore 08.06

SITUAZIONE: la depressione giunta venerdì sta spostando il suo perno sul medio-basso Adriatico ma risulterà ancora determinante per lo stato del tempo almeno sino a domenica sera. Se oggi i fenomeni più intensi si svilupperanno tra centro Italia e basso Tirreno, verso sera sarà il nord a fare i conti con gli acquazzoni più diffusi. Proprio sul settentrione andrà ad arenarsi il fronte occluso, responsabile di piogge per gran parte della domenica, specie al mattino. Nel contempo un altro impulso temporalesco raggiungerà le isole ed il basso Tirreno, mantenendo attive condizioni di instabilità.

EVOLUZIONE: il canale depressionario che si è scavato nel Mediterraneo rimarrà attivo ancora per molti giorni ed altri impulsi temporaleschi penetreranno nel corso della prossima settimana, specie tra mercoledì e giovedì, colpendo soprattutto nord e centro Italia. Le temperature si manterranno sotto la media del periodo e in montagna, specie sulle Alpi, potrà anche verificarsi qualche nevicata oltre i 1300m.

TUTTO il MESE così? Non è escluso che la fase instabile tenda a persistere sino alla fine del mese di aprile con altre occasioni dunque per colmare il deficit idrico sul nostro Paese.

OGGI: maltempo al centro-sud con temporali stamane tra Lazio e Campania, ancora rovesci e temporali sul basso Tirreno, piogge su tutto il centro, la Romagna, il Piemonte, asciutto temporaneamente tra Lombardia e nord-est con fugaci schiarite. Variabilità tra Sicilia e Sardegna con qualche rovescio alternato a schiarite e ingresso del Maestrale. Verso sera peggiora al nord con piogge e rovesci diffusi, miglioramento temporaneo al centro-sud, ma con nuovo impulso instabile in arrivo tra Sardegna e Sicilia nel corso della notte su domenica. Limite della neve tra 1600 e 2000m. Temperature fresche.

DOMANI: piogge al nord durante la mattinata, in attenuazione dal primo pomeriggio ad iniziare dai settori più meridionali, schiarite al centro ma con qualche spunto temporalesco pomeridiano all'interno, instabile sulla Sardegna con locali rovesci al sud e all'est, temporali tra nord Sicilia, Eolie, basso Tirreno, in movimento verso il resto del meridione. Temperature in lieve rialzo sulle regioni centrali.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.28: A7 Milano-Genova

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Allacciamento Tangenziale Ovest Di Milano (Km. 3,5) in uscita in dir..…

h 10.27: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

coda incidente

Code per 3 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Ginestra Fiorentina (Km. 15) e Fire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum