Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end soleggiato ma con qualche temporale serale sulle Alpi e Prealpi occidentali

Al settentrione tra lunedì 23 e martedì 24 possibili temporali (a nord del Po) e moderata flessione delle temperature. Sino alla fine del mese invece su tutto il centro-sud non sono previste precipitazioni e, salvo brevi intervalli più freschi, seguiterà a fare molto caldo.

Prima pagina - 21 Luglio 2007, ore 07.50

SITUAZIONE: l'anticiclone africano flette leggermente sotto la spinta di una saccatura in discesa sulla Francia che tenderà ad abbracciare parzialmente anche il nostro settentrione favorendo una accentuazione dell'instabilità sul settore alpino e prealpino occidentale. Sul nostro centro-sud continuerà invece a fare molto caldo. EVOLUZIONE: la saccatura, associata ad un vortice principale centrato sulle Isole Britanniche e ad uno secondario in movimento verso la Bretagna ed il centro Europa, spingerà tra lunedì e martedì un fronte freddo in direzione delle Alpi. Il ramo della corrente a getto in alta quota dovrebbe inserirsi proprio sulle nostre regioni settentrionali favorendo fenomeni circoscritti ma di FORTE INTENSITA' soprattutto su fascia alpina, prealpina e pedemontana. Atteso anche un transitorio minimo depressionario al suolo di 998hPa sulle Venezie. Va da sè che una simile evoluzione comporta un sensibile rinforzo dei venti, prima di Libeccio sull'alto Tirreno e poi di Maestrale un po' su tutto il Paese entro martedì sera. FLESSIONE TERMICA: i temporali e soprattutto il passaggio della saccatura sul nord Italia indicano dunque una moderata flessione delle temperature tra martedì e mercoledì che interesserà soprattutto il nord e in parte anche il centro, al sud si potrà parlare unicamente di una certa attenuazione della calura. EVOLUZIONE SUCCESSIVA: da mercoledì 25 e sino alla fine del mese il tempo tornerà ad essere caratterizzato dall'anticiclone africano, questa volta anche con un contributo azzorriano. Una garanzia di tempo soleggiato, caldo e senza piogge in una congiuntura di NAO positiva che vede il nord Europa sempre al fresco e il Mediterraneo sempre al caldo. Le Isole Britanniche stanno vivendo l'estate più fresca del nuovo millennio. OGGI: bel tempo ovunque salvo un'accentuazione dell'instabilità nel pomeriggio su Valle d'Aosta, alto Piemonte, alta Lombardia (segnatamente fascia alpina e prealpina) e Canton Ticino, dove sono attesi rovesci temporaleschi sparsi. Cumuli sparsi anche sulle Alpi orientali ma con rovesci solo sporadici o isolati. Altrove nessuna variazione salvo una leggera flessione delle temperature al nord grazie ad un aumento della ventilazione. DOMANI: stessa situazione ma con accentuazione dell'attività temporalesca su Alpi e Prealpi occidentali con fenomeni localmente intensi verso sera su Ossola, Verbano, alto Biellese, Valle d'Aosta, Varesotto, Valtellina e Canton Ticino (possibili grandinate e forti colpi di vento nei temporali). Sul resto del settore alpino cumuli sparsi ma con pochi rovesci, salvo forse sui settori altoatesini. Altrove prevalenza di sole ma con venti che si disporranno da SW sul Tirreno spingendo un po' di aria umida verso le coste con conseguente posssibile comparsa di qualche banco nuvoloso basso senza conseguenze. Anche il moto ondoso tenderà a movimentarsi sul Tirreno, rimarrà invariato e dunque poco mosso altrove.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum