Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end primaverile, in attesa di PIOGGIA e FREDDO

Sabato con qualche nube bassa lungo il Tirreno e la Liguria con piovaschi non esclusi, bel tempo o cielo velato altrove, clima mite. Domenica più nubi al nord e sulla Liguria con tendenza a precipitazioni su alcune zone, lunedì maltempo su parte del settentrione, piogge anche al centro, neve in arrivo su centro-est Alpi, poi nord Appennino.

Prima pagina - 16 Marzo 2019, ore 08.15

RISVEGLIO in gran parte soleggiato sull'Italia, anche se non ovunque. Se sui cieli del nord al massimo si fa notare qualche velatura, nubi basse si manifestano lungo le regioni tirreniche e sulla Liguria, segnale di un richiamo di aria umida che precederà l'ingresso di una saccatura, previsto per domenica sera sul settentrione. 
                       Qui il Monte Rosa visto stamane dalla Valpadana
                               

GIORNATA ODIERNA: le nubi basse presenti tra Liguria e Tirreno centrale sino alla Campania, potranno dar luogo a deboli e locali piovaschi o pioviggini, sui restanti settori del territorio il tempo si presenterà in prevalenza soleggiato o velato.
La mappa qui sotto evidenzia i possibili modesti fenomeni lungo il Tirreno previsti nel pomeriggio-sera di sabato:
                            
SACCATURA: l'ingresso della saccatura favorirà per domenica un generale aumento delle nubi al nord, accompagnate entro sera da precipitazioni sparse tra Liguria, Lombardia e Alpi centro orientali in genere.
Nella mappa qui sotto si nota la fase iniziale del peggioramento: sono riportate le precipitazioni previste nella seconda parte della giornata di domenica 17 marzo:
                           

EVOLUZIONE: nella giornata di lunedì 18 alla saccatura si accompagnerà la presenza di un minimo depressionario al suolo sulle regioni settentrionali, che sarà all'origine dell'insistenza dei fenomeni tra Lombardia centro-orientale e regioni di nord-est, con richiamo di aria fredda che abbasserà progressivamente il limite delle nevicate sulle regioni di nord-est e poi anche lungo la dorsale appenninica settentrionale. Pioverà comunque anche al centro sino alla Campania. In giornata le condizioni del tempo miglioreranno sul nord-ovest.
Nella mappa qui sotto si nota la sommatoria dei fenomeni prevista per la giornata di lunedì 18 marzo: 
                        
DA NOTARE: gli accumuli rilevanti attesi su Veneto e soprattutto Friuli Venezia Giulia; nevicate anche generose oltre gli 800m sono attese dunque sulle zone dolomitiche, specie del Cadore, e poi su Carnia e Tarvisiano.

FREDDO: le temperature caleranno di alcuni gradi, dapprima al nord e poi anche al centro tra lunedì 18 e martedì 19; i valori potranno nuovamente risultare invernali anche nella giornata di mercoledì 20; invece le precipitazioni già da martedì tenderanno a localizzarsi dapprima su Romagna e medio Adriatico, poi sulla Sardegna, insistendo sino a mercoledì 20 sull'isola e forse coinvolgendo anche la Sicilia.
Qui la mappa delle temperature previste a 1500m per la giornata di lunedì 18 marzo, si nota il netto calo dei valori al nord:
                        

ALTA PRESSIONE: possibile ritorno dell'alta pressione e del bel tempo da giovedì 21 almeno sino a martedì 26 marzo con temperature in rialzo. Ondata di freddo a fine mese? Sono ancora solo ipotesi scarsamente attendibili.

 

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum