Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end invernale: più sole al nord, instabile al centro, maltempo al sud e sulle isole

Correnti da nord-ovest sino a lunedì con freddo moderato, instabilità al centro e maltempo al sud, ma attenzione a martedì, quando un vortice depressionario si posizionerà tra l'alto e medio Tirreno portando NEVE sull'Appennino centrale, in Toscana e poi in Valpadana. Al nord probabili nevicate anche mercoledì, specie ad ovest e sulle Alpi ed Appennini.

Prima pagina - 31 Gennaio 2015, ore 07.49

SITUAZIONE: il ramo del vortice polare che si è infilato nel cuore dell'Europa, ha sfondato nell'area mediterranea e sta determinando condizioni invernali ed instabili sull'inisieme del Paese. La corrente a getto si è così abbassata di latitudine da generare un lungo serpentone nuvoloso all'altezza delle Isole Maggiori e del meridione, mentre dalla Francia si va tuffando nel Mediterraneo aria fredda che recherà neve a quote basse lungo la dorsale appenninica del centro nel corso del pomeriggio.

EVOLUZIONE: tra domenica e lunedì la corrente da nord-ovest rimarrà ancora attiva e rinnoverà l'instabilità al centro-sud, specie sul basso Tirreno, dove non mancheranno ulteriori temporali e rovesci di neve in Appennino a quote basse.

NEVICATE IN ARRIVO: da martedì il rapido ingresso nel Mediterraneo di un vortice depressionario in approfondimento e la rotazione delle correnti in quota dai quadranti meridionali potrebbe favorire un importante peggioramento del tempo sull'Italia con nevicate a bassa quota sull'Appennino centrale, quasi in pianura sulla Toscana e su diverse zone della Valpadana, specie occidentale, al nord.

FREDDO: le condizioni invernali continueranno poi nei giorni successivi con ulteriori apporti freddi dal nord Europa almeno sino a martedì 10 febbraio con possibile nuova flessione importante delle temperature durante il fine settimana 7-8 febbraio.

OGGI: al nord da sereno a velato sino ad irregolarmente nuvoloso ma asciutto, salvo isolati rovesci di neve sulle Alpi di confine, tra il pomeriggio e la nottata nubi in ulteriore aumento sull'Emilia-Romagna e qualche debole nevicata sui rilievi sino in collina, in pianura generalmente asciutto. Nella notte nubi e qualche fiocco di neve non escluso anche su basso Veneto e Friuli Venezia Giulia. Al centro maltempo sulla Sardegna con rovesci, temporali e neve oltre i 700m in montagna, instabile sulle centrali tirreniche dopo una mattinata con qualche schiarita e neve oltre i 500-600m, maggiori schiarite in Adriatico. Al sud molto nuvoloso e soprattutto su Sicilia, Calabria e Basilicata precipitazioni anche intense, nevose oltre i 700-800m in Appennino, ventoso quasi ovunque e temperature in diminuzione, specie in montagna.

DOMANI: al nord bel tempo con tendenza al favonio nelle vallate, al centro irregolarmente nuvoloso con locali rovesci di neve anche in collina ma in un contesto favorevole a schiarite, ancora tempo molto instabile al sud con piogge, temporali sparsi, locali grandinate e nevicate oltre i 500m. Temperature in ulteriore flessione e ancora tempo ventoso.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum