Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

WEEK-END di Pasqua con un po' di instabilità, ma la SORPRESA forse arriverà dopo...

Oggi bel tempo quasi ovunque, venerdì nuova accentuazione dell'instabilità su Triveneto ed Emilia-Romagna. Sabato spunti temporaleschi sul nord-est ed il medio Adriatico, il giorno di Pasqua su gran parte del centro e del sud. Pasquetta con prevalenza di sole, ma attenzione all'aria fredda in agguato dalla notte su martedì.

Prima pagina - 13 Aprile 2017, ore 07.32

SORPRESA: la vera sorpresa non sarà nell'uovo di Pasqua che aprirete con i vostri figli, nipoti o amici, ma potrebbe arrivare subito dopo, con un'irruzione di aria fredda repentina quanto breve, prevista tra martedì 18 e giovedì 20 aprile, con una frustata temporalesca in movimento da nord a sud, sensibile calo termico, vento e persino un po' di neve sui monti. Il modello americano e non solo lui, credono in questa eventualità ed anche se l'affidabilità è ancora tutta da verificare, sembra l'unica possibile via d'uscita alla situazione di stallo che si è venuta a creare nel Mediterraneo. Ne riparleremo a breve.

SITUAZIONE: un promontorio anticiclonico protegge l'Italia e favorisce una giornata nel complesso stabile, anche se lungo la dorsale appenninica nel pomeriggio saranno possibili locali spunti temporaleschi, dovuti ad infiltrazioni di aria più fresca in quota.

EVOLUZIONE: venerdì l'alta pressione comincerà nuovamente ad indebolirsi e ne deriverà un'accentuazione dell'instabilità pomeridiana sul nord-est e l'Emilia-Romagna, così come lungo la dorsale appenninica. Sabato un impulso freddo colpirà essenzialmente il Triveneto, l'est della Lombardia e l'Emilia-Romagna, determinando temporali sparsi, scorrendo poi lungo il medio Adriatico nella notte di Pasqua.
 
PASQUA: risulterà soleggiata al nord, salvo residui fenomeni sulle Venezie, sarà buona sulle isole, discreta in Toscana e su Umbria ed alto Lazio, instabile sul resto del centro e nel sud peninsulare con rovesci e temporali sparsi, specie nel pomeriggio e all'interno. Le temperature perderanno qualche grado nelle aree interessate dai fenomeni.

PASQUETTA: si aprirà con il sole, poi si avranno cenni di instabilità in Appennino e sui versanti adriatici, giornata nel complesso mite ma ventilata.

ARIA FREDDA: da martedì 18 potrebbe presentarsi una veloce ma intensa irruzione di aria fredda da nord-est, in grado di determinare naturalmente un brusco calo termico, instabilità temporalesca, grandine, brevi nevicate sui rilievi e forte vento. I fenomeni colpirebbero dapprima il nord, poi il centro e il sud, ma con tempistica e modalità ancora tutti da capire e con conclusione dell'episodio freddo entro o non oltre giovedì 20.

RITORNO dell'ALTA PRESSIONE: da venerdì 21 a martedì 25 aprile possibile ritorno dell'alta pressione e tempo di nuovo più mite. Tutto da verificare, seguiteci!

OGGI: bel tempo ovunque, nel pomeriggio lungo i rilievi appenninici sviluppo di cumuli e qualche isolato rovescio temporalesco. Temperature sempre miti. Possibili nubi basse su Liguria e coste del Tirreno qua e là, ma senza conseguenze.

DOMANI: un po' instabile su nord-est, Emilia-Romagna e dorsale appenninica centro-settentrionale con brevi spunti temporaleschi pomeridiani, ancora tempo buono e mite altrove.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum