Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end di Ognissanti con l'alta pressione, da martedì forte maltempo al nord-ovest

Oggi ultimi rovesci all'estremo sud ma migliora, bello altrove, salvo locali nebbie in pianura. Sabato di sole ma ancora con nebbie in agguato sulle pianure del nord e nelle valli del centro. Domenica nuvolaglia sul ligure e regioni tirreniche, nebbie in intensificazione in Valpadana. Lunedì rovesci sparsi su nord-ovest, Mar Tirreno, ovest Sicilia. Martedì peggiora su molte regioni, più intensamente su Ponente ligure, ovest Piemonte e bassa Valle d'Aosta.

Prima pagina - 31 Ottobre 2014, ore 07.46

LIEVE RIDIMENSIONAMENTO: ce lo aspettavamo, lo auspicavamo, c'è stato ma non è ancora sufficiente per abbassare il livello di attenzione sulla fase di maltempo attesa soprattutto tra martedì 4 e venerdì 7 novembre. La saccatura potrebbe sfondare con meno efficacia verso levante, la depressione che l'accompagna risultare più circoscritta alle isole maggiori, ma non per questo da sottovalutare.

REGIONI PIU' COLPITE: rimangono sorvegliate speciali Liguria, Piemonte, ovest Lombardia, bassa Valle d'Aosta, fascia prealpina del Triveneto, coste tirreniche, Sicilia e Calabria jonica con tempistiche diverse tra martedì e venerdì.

SITUAZIONE: residue condizioni di instabilità interessano le estreme regioni meridionali del Paese, provocando rovesci su Salento, Calabria jonica, Sicilia orientale e Jonio in mare aperto. Altrove l'alta pressione assicura bel tempo, ma favorisce inversione termica con strati freddi ed umidi compressi verso il suolo e possibili formazioni nebbiose sulle zone pianeggianti, segnatamente al nord.

EVOLUZIONE: fine settimana dominato dall'alta pressione, ma domenica, in coincidenza con un indebolimento della struttura anticiclonica, intensificazione delle nebbie e richiamo di aria umida sulla Liguria.

PROSSIMA SETTIMANA: graduale richiamo di correnti sciroccali con rovesci sparsi sin da lunedì sul nord-ovest, Mar Tirreno, ovest e sud Sicilia, locali temporali marittimi. L'avanzata della saccatura atlantica determinerà entro martedì mattina forti precipitazioni su estremo ponente ligure, Piemonte occidentale e Valle d'Aosta a causa dell'intensificazione delle correnti sciroccali. Nel frattempo l'aria umida che affluirà da sud comporterà precipitazioni anche sulla fascia prealpina del Triveneto, sulla Sicilia, la Calabria jonica e le coste del Tirreno.

DEPRESSIONE: l'ulteriore avanzata della saccatura esalterà ed estenderà la fenomenologia un po' su tutto il Paese nella giornata di mercoledì, mentre tra giovedì e venerdì l'approfondimento di una depressione a ridosso della Sardegna, in movimento poi sulla Sicilia, localizzerà il maltempo soprattutto al centro-sud e a ridosso delle isole, con temporali anche forti. La previsione va comunque rivisitata alla luce dei nuovi e continui aggiornamenti modellistici.

OGGI: tempo instabile su Salento, costa lucana jonica, Calabria jonica, est Sicilia con residui rovesci o temporali, specie in mare aperto sullo Jonio, ma con tendenza a miglioramento. Altrove bel tempo salvo locali e temporanei addensamenti o presenza di nebbia e strati bassi sulle pianure nelle prime ore del mattino. Temperature senza grandi variazioni in pianura, in aumento su coste e montagne.

DOMANI: bel tempo ovunque, locali nebbie al nord in pianura e nelle valli del centro nottetempo e nella prima parte della mattinata. Temperature stazionarie.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum