Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end di grande variabilità, poi riscossa dell'alta pressione ma...

La coda di una perturbazione atlantica è attesa in transito al nord portando rovesci soprattutto al nord-ovest nella giornata odierna e sul nord-est in quella di domenica. Nel frattempo dal Tirreno si stanno attivando condizioni di instabilità in viaggio verso est, a colpire le coste di Toscana, Lazio e forse Campania, in trasferimento domenica in Adriatico. Lunedì variabile sul medio Adriatico, martedì sul meridione, bello altrove.

Prima pagina - 1 Ottobre 2016, ore 07.53

SITUAZIONE: una perturbazione atlantica si è addossata all'arco alpino, ma la sua parte più attiva transiterà a nord delle Alpi. Fenomeni saranno comunque possibili oggi sul nord-ovest e domenica sul nord-est. Il calo della pressione e l'orientamento delle correnti da sud ovest ha comunque favorito l'attivazione di condizioni di instabilità a cavallo tra le isole Maggiori, in trasferimento lungo le coste del medio Tirreno.

EVOLUZIONE: domenica si avranno ancora riflessi instabili su nord-est, centro e sud, ma con fenomeni che solo sul Friuli Venezia Giulia potranno ancora assumere carattere di forte intensità. La rotazione delle correnti dai quadranti settentrionali porterà un miglioramento al nord-ovest.

PROSSIMA SETTIMANA: nuova rimonta dell'alta pressione, ma solo parziale. Lungo le regioni adriatiche affluiranno infatti correnti settentrionali fresche in quota, in grado di apportare a tratti dell'instabilità. Nella seconda parte della settimana da monitorare il movimento di un vortice freddo retrogrado, in movimento dall'est europeo verso i Balcani e forse anche parte dell'Italia.

VORTICE FREDDO: modelli ancora indecisi sul movimento retrogrado del vortice. Secondo le ultime stime dovrebbe comunque riuscire ad inserirsi almeno in parte da est sul nostro Paese, coinvolgendo maggiormente le regioni adriatiche e meridionali, ma marginalmente anche il resto d'Italia. In ogni caso è previsto un generale calo delle temperature tra giovedì 6 e sabato 8 ottobre.

SECONDA DECADE: ancora più incerta la tendenza per la seconda decade del mese con i modelli che stamane non riescono ad identificare il movimento delle depressioni atlantiche e la conseguente collocazione delle precipitazioni. Ne riparleremo.

OGGI: nuvolaglia irregolare al nord con addensamenti più compatti e minacciosi sulle regioni occidentali, dove si prevedono rovesci a tratti, localmente a sfondo temporalesco, in un contesto variabile.
Maggiori schiarite e minor rischio di pioggia su nord-est ed Emilia-Romagna.
Al centro instabilità sulla Sardegna con rovesci nel sud e nell'est della regione, variabile anche sul resto del centro con schiarite ma anche con tendenza a sviluppo di rovesci e temporali su Toscana, Lazio ed in parte Umbria.
Al sud irregolarmente nuvoloso su Sicilia, Calabria e Campania con locali rovesci o isolati temporali, da poco a parzialmente nuvoloso sulle altre zone. Temperature in diminuzione nei valori massimi.

DOMANI: sul nord-ovest ampie schiarite, sul nord-est instabile con rovesci o brevi temporali, più probabili sul Friuli Venezia Giulia e le zone alpine, sporadici su Emilia-Romagna, al centro e al sud nuvolosità variabile con locali fenomeni in spostamento dal Tirreno verso l'Adriatico, tendenza a miglioramento. Temperature senza grandi variazioni.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.30: A30 Caserta-Salerno

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Salerno - Raccordo Salerno-Avellin..…

h 05.22: A21 Torino-Brescia

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Svincolo Alessandria Ovest (Km. 66) e Svincolo Piacenza Ovest (Km. 1..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum