Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end con tempo in graduale miglioramento, ma...

Dalla serata di domenica a martedì nuova depressione in azione al centro e al sud, richiamo di aria più fredda al nord. Anche nei giorni successivi tempo inaffidabile al centro e al sud, in attesa di un possibile peggioramento più importante per sabato 19 novembre.

Prima pagina - 12 Novembre 2016, ore 07.49

SITUAZIONE: una depressione sta traslando verso i Balcani ma sino alla tarda mattinata influenzerà ancora il tempo dell'estremo nord-est, del medio Adriatico e del meridione, determinando rovesci sparsi e qualche temporale, oltre a spruzzate di neve sul settore alpino orientale e sull'Appennino centrale. Il nord-ovest e le regioni centrali tirreniche hanno ricevuto aria più secca da nord, che ha determinato generose schiarite.

EVOLUZIONE: domenica tempo inizialmente buono ma con inserimento graduale di aria fredda in quota al nord e richiamo di correnti umide sul Tirreno. Ne deriverà un generale aumento della nuvolosità, segnale di un peggioramento che interverrà tra lunedì e martedì, con formazione di una debole ma insidiosa depressione nell'area mediterranea e con fenomeni prevalentemente concentrati sulle regioni tirreniche dalla bassa Toscana sino alla Calabria, ma con riflessi anche altrove.

FREDDO: tornerà a coinvolgere il nord tra domenica sera e martedì mattina grazie ad un flusso di correnti da est negli strati medio-bassi. Poi si attenuerà per qualche giorno.

LUNGO TERMINE: poiché mancherà una vera affermazione dell'alta pressione, il tempo rimarrà inaffidabile al centro e al sud nel corso di tutta la prossima settimana; in più dal nord Atlantico potrebbe farsi strada una saccatura in grado di determinare un peggioramento al nord nel fine settimana 19-20 novembre, da confermare.
Rimane oltretutto interessante la situazione prevista per tutta la terza decade di novembre con il vortice polare che rimarrà disturbato e scenari barici tutti da definire.

OGGI: sereno al nord-ovest, sulla Sardegna e le regioni del medio e dell'alto Tirreno, residua instabilità su alto e medio Adriatico e sul meridione in genere con gli ultimi rovesci o anche brevi temporali, in attenuazione dal pomeriggio. Freddo sul nord-est e sul medio Adriatico, più fresco al sud, temperature massime in aumento altrove.

DOMANI: al mattino bel tempo ovunque, salvo velature in arrivo sul nord-ovest e nubi basse in formazione lungo le regioni tirreniche, specialmente in Liguria. Verso sera nubi in generale aumento, specie al nord-ovest e sull'alto e medio Tirreno con locali precipitazioni possibili, specie su ovest Alpi e Liguria. Insorgenza del vento da est in Valpadana e clima più freddo. Temperature in generale flessione nei valori minimi, massime in calo al nord e sul Tirreno.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.27: A1 Milano-Bologna

coda incidente

Code per 3 km causa incidente nel tratto compreso tra Parma (Km. 110,4) e Fidenza (Km. 90,4) in..…

h 20.26: A11 Firenze-Pisa

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Lucca (Km. 65,8) e Pistoia (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum