Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end con la pioggia in agguato al nord e sulle centrali tirreniche

Fenomeni in attivazione soprattutto dalla serata, inizialmente più intensi sulla Liguria, poi sulla Toscana e sulla fascia montana e pedemontana della Lombardia e del nord-est. Nella notte su domenica estensione delle piogge anche ad Umbria, Lazio e nord Campania. Meno coinvolto invece il Piemonte occidentale. Domenica piogge al nord, sulle centrali tirreniche e sulla Campania, quota neve sui 2000m sulle Alpi. Lunedì migliora al nord-ovest, poi anche altrove.

Prima pagina - 3 Novembre 2012, ore 07.59

Mappe a cura del Consorzio Lamma.
SITUAZIONE: un flusso umido e un po' instabile da sud ovest si va attivando al nord, a precedere l'ingresso di una perturbazione che impegnerà le regioni settentrionali e quelle del versante tirrenico sino a lunedì. Per oggi i fenomeni risulteranno concentrati essenzialmente sulla Liguria, l'alta Toscana e la Lombardia, ma dalla serata si registrerà un peggioramento su tutto il settentrione e sulle regioni centrali tirreniche, con precipitazioni.

ARIA MITE: l'avvezione di aria mite manterrà alto il limite della nevicate (1800-2200m) e le precipitazioni di domenica, attese piuttosto abbondanti, potranno favorire la fusione della neve caduta nei giorni scorsi, accentuando il rischio di esondazioni di fiumi e torrenti, specie sulle regioni di nord-est. Solo da lunedì, l'ingresso da ovest di aria un po' più fresca, favorirà un certo calo del limite delle nevicate.

EVOLUZIONE: la prossima settimana aria più fresca su tutto il Paese con correnti da ovest nord ovest e fenomeni concentrati sui settori alpini confinali e sulle regioni meridionali, dove mercoledì transiterà anche un fronte africano.

LUNGO TERMINE: dopo un parziale e temporaneo miglioramento, dal fine settimana è previsto l'inserimento di una profonda saccatura da ovest con generale peggioramento e piogge abbondanti. Si tratterà comunque di un peggioramento dai connotati autunnali, dunque accompagnato da temperature miti e venti sciroccali.


OGGI: al nord nuvolaglia irregolare, specie sulla Liguria, sulla Lombardia e sulla fascia montana e pedemontana del nord-est. Possibili rovesci sparsi sulla Liguria, specie sul Levante, deboli piovaschi anche in Lombardia nel corso della giornata, tempo asciutto sul Piemonte, in ombra pluviometrica rispetto alle correnti da sud ovest. Sulla Toscana nuvolaglia con locali piogge sul nord della regione e a ridosso dei rilievi, un po' di nubi sparse sul resto delle regioni tirreniche e sull'Umbria, per il resto poco nuvoloso. Al sud nubi sparse sulla Campania e sulla Calabria tirrenica, ma senza conseguenze, bel tempo sulle restanti zone, specie sulla Puglia. Clima molto mite. In serata ulteriore peggioramento al nord e sulla Toscana con piogge e rovesci, anche temporaleschi sulla costa ligure. Fenomeni meno probabili su ovest Piemonte.

DOMANI: al nord e sulle centrali tirreniche molto nuvoloso o coperto con piogge più probabili e continue sulla fascia montana e pedemontana della Lombardia e del nord-est e su Liguria e Toscana. Limite della neve sui 2000m sulle Alpi, in lieve calo a fine giornata sui settori più settentrionali. Fenomeni probabili anche sulla Campania, sporadici sul resto del centro con aperture in Adriatico. Parzialmente nuvoloso sul resto del sud e sulla Sicilia, con alcune belle schiarite. Temperature senza grandi variazioni e ancora su valori miti, ma tendenzialmente in calo al nord.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum