Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Vortice depressionario in azione e veloce episodio di maltempo al nord e al centro

I fenomeni tenderanno a concentrarsi al settentrione nel corso della giornata, abbandonando le regioni centrali. Sud ai margini, Emilia-Romagna (sottovento) in graduale passaggio a tempo asciutto. Sabato ancora rovesci sull'area di nord-est, nevosi sino in collina, migliora altrove, più freddo nelle Alpi. Tra domenica sera e lunedì nuovo debole generale peggioramento, al nord qualche fiocco sino in collina. I modelli inseriscono però oggi un elemento nuovo...anzi vecchio.

Prima pagina - 19 Febbraio 2010, ore 07.58

SITUAZIONE: una perturbazione è in azione al momento sulle regioni centro-settentrionali, inserita in un letto di correnti in quota da SSW ed accompagnata da un minimo depressionario al suolo di 985hPa in movimento dalle Baleari all'alto Tirreno sino al Golfo ligure. Esso farà persistere maggiormente il maltempo sul settentrione. EVOLUZIONE: l'inserimento di aria fredda a partire dalle prime ore di sabato recherà dell'instabilità tra Triveneto, Appennino centrale e Liguria nella giornata di sabato, con rischio di rovesci nevosi sino a 500-700m, altrove i venti da nord-ovest manterranno tempo asciutto, favorendo anche belle schiarite al nord-ovest. Domenica pausa soleggiata grazie alla rimonta di un modesto ma tenace cuneo anticiclonico, che potrebbe inibire almeno in parte il previsto peggioramento tra la serata e la giornata di lunedì. ELEMENTO NUOVO: i modelli stamani cominciano a scorgere i germi di un parziale disturbo in sede mediterranea alla vivace circolazione perturbata basso atlantica, gettando nella mischia la classica gobba anticiclonica subtropicale, che potrebbe limitare l'entità di nuove azioni perturbate, mantenendo comunque spesso la temperatura su valori miti. Si tratta comunque di una variabile che ancora non ha costruito solide fondamenta. OGGI: maltempo diffuso al nord con piogge e rovesci talora intensi, meno frequenti ed anzi in attenuazione sull'Emilia-Romagna. Limite neve tra 700 e 1300m sulle Alpi in temporaneo aumento ovunque, ma in successivo calo dalla sera, quando però si registrerà anche una graduale attenuazione delle precipitazioni. Al centro mattinata instabile con rovesci che andranno localizzandosi su Marche e Lazio, tendenza a schiarite dal pomeriggio a partire dalla Sardegna. Al sud nuvolosità irregolare con alcune schiarite, isolati piovaschi sul Tirreno, ma scarse influenze perturbate della perturbazione, con tendenza a miglioramento prima di sera. Temperature in aumento, sotto la spinta delle correnti meridionali.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.18: A24 Tratto Urbano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Tangenziale Est (Km. 7,2) e Portonaccio - Galla..…

h 17.13: SS434 Transpolesana

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 5,102 km dopo Incrocio Villa Bartolomea (Km. 45)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum