Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Vortice ciclonico insiste su mezza Italia: ancora NUBIFRAGI su parte del centro e del sud

Maltempo ancora molto attivo al sud e su parte del centro, in risalita verso il nord-est. Martedì fenomeni localizzati sul nord-est, mercoledì bel tempo, giovedì di nuovo instabilità al settentrione.

Prima pagina - 11 Settembre 2017, ore 07.44

SITUAZIONE: una goccia fredda in quota è presente all'altezza del medio Tirreno e ha scavato anche un minimo di pressione al suolo che determina una spiccata instabilità sulle regioni centrali, meridionali e sul Triveneto. In seno alla circolazione depressionaria si sono originati temporali con la caratteristica forma a V, che dalla Sicilia stanno risalendo verso il resto del meridione; altri nuclei si riscontrano all'altezza del centro Italia.

NUBIFRAGI: saranno ancora possibili su gran parte del sud, Sicilia esclusa, nel corso delle prossime ore, in particolare su Campania, Calabria, Puglia e Molise, ma anche su basso Lazio e medio Adriatico.

EVOLUZIONE: il nocciolo depressionario evolverà verso levante entro fine giornata, facilitando un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche. L'instabilità si andrà però localizzando sul nord-est, dove per martedì pomeriggio la presenza di aria fresca in quota andrà a determinare nuovi acquazzoni, che coinvolgeranno anche l'Emilia-Romagna

BREVE TREGUA, POI...mercoledì giornata tranquilla e soleggiata su tutto il Paese, ma giovedì nuova accentuazione dell'instabilità al nord con un passaggio di brevi temporali da ovest verso est anche sulle pianure. Da venerdì andrà profilandosi un nuovo peggioramento a partire dal nord-ovest per l'inserimento di una più vasta saccatura in discesa sulla Francia, che richiamerà venti da sud ovest umidi al nord, temporaneamente più caldi al centro e al sud.

FINE SETTIMANA: sabato la saccatura coinvolgerà maggiormente il settentrione, determinando piogge e temporali, mentre al centro e al sud il richiamo di aria più calda da sud ovest farà aumentare temporaneamente le temperature, ma domenica l'instabilità si spingerà più a sud originando temporali ed abbassando le temperature. Solo l'estremo sud non ne verrebbe coinvolto, almeno stando alle ultime emissioni.

PROSSIMA SETTIMANA: dalla saccatura si isolerebbe un vortice pronto a dispensare instabilità per diversi giorni su tutto il territorio, portando e mantenendo le temperature sotto la media del periodo. Si andrebbe così a confermare la previsione di un settembre dinamico.

OGGI: al nord-ovest residua nuvolosità con sporadiche precipitazioni sulla Lombardia occidentale ma con tendenza a parziali schiarite, su est Lombardia, Triveneto ed Emilia-Romagna tempo ancora spiccatamente variabile con rovesci sparsi, più intensi sul Friuli Venezia Giulia e la Romagna, ma ancora possibili ovunque. Al centro schiarite su Sardegna ed alta Toscana, tempo instabile sulle restanti regioni con fenomeni più probabili su Umbria, basso Lazio, Marche ed Abruzzo, su queste due ultime regioni anche forti e a carattere di nubifragio. Sulla Sicilia ultimi temporali sull'est dell'isola, poi miglioramento, altrove tempo instabile, a tratti perturbato con temporali e locali nubifragi, più probabili su Calabria, nord Lucania, Campania, nord Puglia, Molise. Maggiori schiarite sul Salento. Temperature ancora fresche al nord, gradevoli al centro, in calo al sud sotto i temporali.

DOMANI: generali schiarite, ma sul nord-est (compreso l'est della Lombardia) e l'Emilia-Romagna ancora un po' di instabilità con locali rovesci o brevi temporali pomeridiani, altrove generalmente asciutto. Temperature minime in calo, massime in aumento nelle aree soggette a maggiore soleggiamento.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.06: A27 Mestre-Belluno

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Treviso Sud (Km. 13,4) e Allacciamento A4 Padova - Ven..…

h 01.03: A1 Firenze-Roma

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Orvieto (Km. 451,4) e Chiusi-Chianciano (Km. 409,9) in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum