Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Vortice CICLONICO ancora in azione sull'Italia; presto prenderà la via del SUD

Circolazione ciclonica ancora attiva sull'Italia ma con fenomeni localizzati su nord-est e regioni centrali, in graduale trasferimento verso il meridione, dove rimarranno attivi sino a domenica. L'arrivo dell'alta pressione al nord e sulle regioni centrali tirreniche porterà da giovedì ad un progressivo rialzo delle temperature su queste zone, con caldo estivo.

Prima pagina - 29 Maggio 2019, ore 07.59

SITUAZIONE: un vortice ciclonico è ancora attivo sull'Italia e determina condizioni di marcata instabilità su nord-est, Emilia-Romagna e regioni centrali. Nelle prossime ore tenderà gradualmente a muoversi verso sud, liberando il settentrione che ritroverà gradualmente il sereno.

Ecco la sommatoria dei fenomeni previsti sino alle 18 di oggi dal nostro modello:


EVOLUZIONE:
l'ultimo grande affondo depressionario di maggio si andrà spegnendo al sud nel corso del fine settimana ma sino ad allora i temporali su queste zone saranno all'ordine del giorno, mentre al nord, su gran parte del centro e sulla Sardegna prevarrà l'azione stabilizzante di un cuneo anticiclonico che garantirà bel tempo e temperature sempre più dai connotati estivi.

Ecco i fenomeni previsti nella giornata di giovedì 30 maggio secondo il nostro modello: 

Ed ecco quelli previsti per la giornata di venerdì 31 maggio:


 
PROSSIMA SETTIMANA: sarà una dura lotta quella tra l'anticiclone e le grandi saccature atlantiche. I modelli non hanno ancora trovato un'intesa sull'evoluzione più probabile. Sembra comunque che almeno sino a venerdì 7 possa prevalere l'anticiclone e successivamente sia probabile uno sfondamento temporalesco, almeno al settentrione, ma è tutto da verificare. Non perdetevi le consuete analisi di approfondimento di MeteoLive.

CALDO: le temperature si porteranno al di sopra della media stagionale dal fine settimana al nord e su parte delle regioni centrali tirreniche, rimarranno sotto la media lungo le regioni centrali adriatiche e sul meridione almeno sino a domenica 2 giugno. Da notare il possibile raggiungimento dei primi 30°C della stagione sul settore padano, cosi come sulle zone interne sarde e della Toscana, durante il fine settimana.

OGGI: al nord-ovest cielo irregolarmente nuvoloso con schiarite in progressiva estensione dal Piemonte verso levante e ritorno di un generoso soleggiamento dal pomeriggio. Su est Lombardia, Emilia-Romagna e Triveneto ancora molto nuvoloso con piogge diffuse di debole intensità, tendenza ad esaurimento dei fenomeni nel corso del pomeriggio con miglioramento entro sera. Al centro tempo instabile con frequenti rovesci, inizialmente su Umbria e Marche, poi possibili ovunque, anche a sfondo temporalesco con locali grandinate. Tempo migliore ma ventoso sulla Sardegna. Al sud nuvolosità irregolare con rovesci sparsi su Molise, nord Puglia e zone interne appenniniche, più sole in Sicilia. Tendenza a peggioramento dal pomeriggio con temporali sparsi, specie all'interno. Temperature in generale flessione, tranne al nord-ovest.
 

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum