Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Via la nebbia col vento al nord, schiarite anche al centro, rovesci al sud

Giornata ventosa sull'insieme del Paese, specie sulla Puglia. La Valpadana rivede il sole dopo molti giorni. Da sabato a lunedì bello ovunque, nebbie permettendo al nord. Capodanno con perturbazione in arrivo da ovest al nord e sulle centrali tirreniche con qualche pioggia in pianura e spruzzate di neve sulle Alpi oltre i 600-700m. In seguito parziale rimonta dell'anticiclone ma con disturbi sull'estremo nord-est e il versate adriatico, dove potrebbe affluire aria più fredda.

Prima pagina - 28 Dicembre 2012, ore 08.05

FINALMENTE: dopo molti giorni cupi, buii e deprimenti anche la Valpadana rivede il sole grazie al vento da WNW, che si manifesta soprattutto in quota, ma che sta asciugando l'aria anche nei bassi strati.

SITUAZIONE: un fronte freddo sta attraversando rapidamente il meridione, determinandovi alcuni rovesci anche temporaleschi. Al suo seguito sta affluendo aria un po' più fresca e secca. Solo sui crinali alpini di confine risulta ancora un po' umida, dando luogo a residue nevicate, in via di esaurimento.

EVOLUZIONE: un promontorio anticiclonico favorirà condizioni di bel tempo sull'insieme del Paese sino a Capodanno. Al nord, ma anche nelle zone interne del centro e del sud il ristagno atmosferico determinerà però la formazione di nebbia o di strati bassi, che renderanno nuovamente grigie le giornate a tratti.

CAPODANNO: avvicinamento di una perturbazione da ovest con qualche fenomeno possibile dalla sera al nord a partire da ovest e sulle regioni centrali tirreniche. Mercoledì 2 dovrebbe formarsi una modesta depressione al centro-sud, dove andranno dunque a localizzarsi i fenomeni. Giovedì 3 un fronte caldo potrebbe raggiungere le Alpi di confine, determinando nevicate, mentre altrove prevarrà il sole.

LUNGO TERMINE: da venerdì 4 a lunedì 7 gennaio, nonostante la spinta dell'alta pressione, che proverà a prendere possesso della Penisola, sui versanti adriatici e l'estremo nord-est prevarranno correnti da nord-ovest in quota piuttosto fredde, che recheranno a tratti annuvolamenti e qualche rovescio, anche nevoso su zone alpine di confine orientali e Appennino marchigiano ed abruzzese. Comunque la situazione resta incerta e i modelli risultano divergenti in merito a questa configurazione.

OGGI: bel tempo al nord con dissoluzione delle nebbie in pianura, specie ad ovest, residui annuvolamenti sulle zone alpine di confine con qualche nevicata ma in esaurimento, al centro nuvolosità irregolare con passaggio a cielo poco nuvoloso, al sud instabile con rovesci sparsi, anche temporaleschi e colpi di vento.
Temperature in calo al centro-sud, in aumento sulle pianure del nord.
Ventoso ovunque con raffiche in montagna e al centro-sud. Direzione prevalente dai quadranti settentrionali.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum