Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Via L'ESTATE e dentro (quasi) L'INVERNO in una manciata di ore? GUARDATE cosa potrebbe succedere!

Mappe clamorose stamane dai modelli matematici: si scorge uno sbalzo di temperatura impressionante nel volgere di 48 ore sul nostro Paese nel corso della prossima settimana.

Prima pagina - 19 Settembre 2018, ore 11.41

L'estate proverà a resistere sino all'ultimo, poi potrebbe essere tracollo con vendetta più che autunnale, oseremmo dire quasi invernale, almeno a nord delle Alpi.

Il primo tentativo di portarci in casa l'autunno si verificherà tra domenica 23 e l'alba di lunedì 24 settembre, quando un rientro di correnti orientali è atteso in Valpadana e marginalmente sul medio Adriatico, ma si tratterà di un abbassamento delle temperature abbastanza modesto e del tutto temporaneo.

Nelle 24 ore successive infatti e siamo a martedì 25, ci sarebbe un nuovo richiamo di aria calda sul Tirreno (Sardegna abbracciata pienamente) e marginalmente anche sul resto del Paese, prima che intervengano all'improvviso entro l'alba di mercoledì 26, correnti nord orientali decisamente più fredde, che faranno crollare le temperature anche sotto lo zero a 1500m sul settore nord-alpino, portando a tratti anche neve sino a 800m.

L'aria fredda sfonderà anche sul nostro Paese, portando freddo lungo la dorsale appenninica (un solo grado atteso a 1500m) e una sensibile flessione delle temperature anche sulle zone pianeggianti, dapprima al nord e al centro, entro venerdì 28 anche sino all'estremo sud.

La sensazione di freddo sarà acuita dal vento forte che investirà un po' tutte le regioni e che potrebbe farci buscare qualche malanno se dovessimo sottovalutarne l'effetto di raffreddamento, soprattutto se indosseremo ancora l'abbigliamento estivo.

Insomma: sarebbe come vivere un cambio totale di scenografia a teatro nel volgere di pochi minuti ma si verificherà davvero questo tracollo termico? L'attendibilità sta crescendo di giorno in giorno, ma qualche "inciampo" modellistico fa pensare che potrebbe risultare meno "CRUDA" di quanto previsto. 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum