Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Verso una fase instabile, anche se non per tutti...

L'alta pressione non protegge adeguatamente l'Italia e un canale depressionario si scaverà presto nel Mediterraneo favorendo instabilità, specie al centro e al sud, ma a tratti anche al settentrione. Ancora in parte da costruire invece la strada delle piogge organizzate dai primi giorni di ottobre.

Prima pagina - 22 Settembre 2017, ore 07.37

COMMENTO: nei prossimi giorni ci sarà chi sperimenterà piogge temporalesche abbondanti, mentre a pochi km altri rimarranno a secco; è il gioco "sporco" delle circolazioni depressionarie un po' strozzate in quota, disturbata dalla presenza di anticicloni che, magari non riescono a proteggere il Mediterraneo, ma risultano comunque presenti poco più ad ovest, influenzando la disposizione delle correnti. Le piogge "democratiche" certamente non esistono ma comunque sia quelle classiche, cioè legate alle perturbazioni atlantiche, si stanno ancora giocando la penetrazione nel Mediterraneo per i primi giorni di ottobre.

SITUAZIONE: la giornata odierna sarà caratterizzata ancora da aria prevalentemente asciutta e da tempo soleggiato, ma da sabato cominceranno ad affluire al nord masse d'aria più umide, foriere di annuvolamenti e di qualche locale fenomeno nelle Alpi. Nel contempo un impulso instabile raggiungerà la Sicilia nella notte su domenica, favorendo temporali anche intensi sull'isola. Domenica l'instabilità persisterà al sud e si manifesterà anche sul nord-est, propagandosi poi in direzione del centro Italia.

EVOLUZIONE: lunedì persisterà l'instabilità al centro, mentre un corpo nuvoloso richiamato dalla circolazione depressionaria si infilerà sul nord-ovest nella giornata di martedì determinando qualche temporale sul Mar Ligure, in rapido trasferimento verso il centro Italia e mercoledì sul meridione.

SUD: proprio sul meridione da mercoledì il tempo risulterà progressivamente più instabile con rovesci o temporali sparsi, che insisteranno ad intervalli almeno sino a sabato 30 settembre, mentre sul resto del Paese interverrà una lingua anticiclonica che riporterà stabilità e dunque tempo buono.

PRIMI DI OTTOBRE: la presenza ingombrante di un cuneo anticiclonico appena ad ovest della Penisola potrebbe costringere le depressioni atlantiche a tuffarsi sull'Italia da nord entro lunedì 2 o martedì 3 ottobre, ma con effetti ancora tutti da verificare. In ogni caso seguite tutti gli approfondimenti che verranno pubblicati oggi su MeteoLive!

OGGI: bel tempo su tutti i settori salvo un modesto passaggio di velature, clima fresco al mattino, mite nel pomeriggio; nubi medio basse presenti qua e là sulla costa ligure ma senza conseguenze.

DOMANI: nubi sparse al nord, specie su Liguria, Alpi e Prealpi con qualche locale e sporadico rovescio possibile, specie nel pomeriggio, altrove tempo nel complesso buono ma con nubi in arrivo su ovest Sicilia ed Egadi, dove in serata giungeranno temporali. Temperature in aumento nei valori minimi.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.11: A7 Milano-Genova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vignole Borbera (Km. 88,6) e Isola Del Cantone (Km. 100,7) in d..…

h 22.58: A13 Bologna-Padova

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Monselice (Km. 88,6) e Terme Euganee (Km. 95) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum