Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Verso la primavera, ma con gradualità

Graduale inserimento dell'alta pressione in sede mediterranea, ma con insidie e qualche incertezza sulla tenuta. Intanto per oggi residua instabilità in Appennino, soprattutto al sud; fine settimana buono al centro-nord, anche mite al nord-ovest, più instabile al sud, specie sulle regioni estreme, con rovesci anche temporaleschi. Lunedì soleggiato ovunque.

Prima pagina - 12 Marzo 2010, ore 07.47

SITUAZIONE: l'Italia è ancora inserita in una saccatura, con presenza di aria piuttosto fredda in quota. Aria umida affluisce nei bassi strati al sud e in parte lungo l'Appennino, favorendo fenomeni di instabilità. Situazione migliore al settentrione. EVOLUZIONE: sabato ancora tempo instabile al sud con qualche rovescio, soprattutto sulle regioni estreme. Al nord e al centro la presenza dell'alta pressione ad ovest del Continente e la parziale protezione offerta dell'arco alpino confineranno comunque oltralpe gli effetti di una massa fredda in discesa da nord-ovest. Di conseguenza il tempo sarà buono o discreto, con lieve tendenza a vento da nord. PROSSIMA SETTIMANA: l'anticiclone proverà ad inserirsi in modo più netto in sede mediterranea ma l'insidia di piccole gocce fredde potrebbe creare qualche problema di stabilità. La giornata di lunedì dovrebbe comunque trascorrere soleggiata e piuttosto mite ovunque nelle ore diurne. In linea generale non sono attesi grossi scossoni per tutta la settimana, ma le sorprese sono dietro l'angolo. Consigliamo dunque un aggiornamento costante con MeteoLive. OGGI: al nord almeno in parte soleggiato. Formazione di qualche cumulo nel pomeriggio, specie a ridosso dei rilievi, ma con basso rischio di rovesci. In serata ulteriore miglioramento. Al centro nuvolosità irregolare, alcune schiarite, ma anche annuvolamenti cumuliformi pomeridiani con rischio di brevi rovesci anche temporaleschi, con limite neve a 600-700m. Al sud tempo più instabile con cieli a tratti nuvolosi e alcuni rovesci sparsi, anche a carattere temporalesco, specie tra Sicilia, Calabria e le regioni joniche, nevosi oltre gli 800-1000m in Appennino. Temperature in aumento al centro-nord nei valori massimi, in lieve calo al sud. DOMANI: ancora tempo instabile al sud, specie tra Sicilia, Calabria, Golfo di Taranto e Salento con alcuni rovesci, anche temporaleschi, tempo migliore sul resto del Paese con solo un po' di nuvolaglia passeggera a tratti, più mite al nord-ovest. DOMENICA: nuvolosità residua al sud ma con pochi fenomeni, abbastanza soleggiato altrove, con debole favonio al nord-ovest, dove le temperature si porteranno su valori decisamente primaverili.

Autore : ALESSIO GROSSO

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.31: SS194 Ragusana

rallentamento

Traffico rallentato, oggetti su strada nel tratto compreso tra 11,399 km dopo Incrocio Giarratana (..…

h 20.30: A26 Genova-Gravellona Toce

incidente

Incidente a Arona (Km. 165,5) in entrata in direzione Genova Voltri dalle 20:05 del 20 giu 2018…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum