Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

VENTACCIO nel week-end e anche FREDDO con qualche nevicata sull'Appennino centro-meridionale

Molto vento su tutto il Paese tra sabato e domenica, che acuirà la sensazione di freddo. Neve a quote anche basse su medio Adriatico e meridione. All'inizio della prossima settimana possibile graduale coinvolgimento del nord con conseguenti nevicate sino al piano. (da confermare)

Prima pagina - 20 Novembre 2008, ore 07.33

COMMENTO: anche oggi ulteriore limata dei modelli sull'esntità dell'irruzione fredda in arrivo che colpirà soprattutto est europeo e Balcani, coinvolgendo comunque anche il nostro Paese. L'effetto più rilevante sarà certamente il vento forte che non risparmierà nessuna regione, mentre chi si aspetta la neve sino in pianura sul basso Adriatico potrebbe rimanere deluso. Difficile dire al momento se la prossima settimana i fiocchi bianchi potranno investire invece il settentrione sino al piano, ipotesi che stamane pare comunque godere di un più ampio consenso rispetto a ieri. ACCADDE IN QUESTI GIORNI 20 Novembre 1431 : Gelano tutti i fiumi tedeschi, e restano congelati fino 04 Marzo 1432. 20 Novembre 1983: Firenze: -6,0°C; Milano: -6,0°C 21 Novembre 2000: a Madesimo, in Lombardia, cadono 700 mm di pioggia in tre giorni. 20 Novembre 2006: Cadono 149,2 mm di pioggia a Lucca. 21 Novembre 2005: Lamezia Terme, in Calabria: -2,8°C (record storico). 21 Novembre 1999: Cadono 32 cm di neve a Modena e nel Modenese, e 30 cm a Bologna. A Modena è la nevicata più abbondante in Novembre dal 1830. SITUAZIONE tra una zona di alta pressione presente sull'estremo ovest del Continente e un vortice freddo sul nord Europa si va instaurando una corrente gelida settentrionale che, nel corso di venerdì, preceduta da venti di Libeccio, piloterà sull'Italia un fronte freddo. Esso sarà seguito da aria polare che recherà un sensibile calo delle temperature sull'Italia tra sabato e domenica, favorendo qualche nevicata sull'Appennino centro-meridionale e sui crinali alpini di confine. VENTO Nella serata di venerdì soffierà turbolento nelle Alpi e sulla Valpadana con raffiche oltre gli 80 orari, Sabato si presenterà molto forte con raffiche oltre i 100 orari sul Tirreno determinando mareggiate sulle coste esposte e mare in burrasca. NEVE sabato nevicherà sui crinali di confine tra alta valle d'aosta, Ossola, Valtellina ed alto Adige sino alle basse quote, su Appennino marchigiano ed abruzzese oltre i 600-700m e sull'Appennino meridionale oltre i 900-1100m. Domenica persistenza delle nevicate con limite a quote collinari su Abruzzo, Molise, Lucania, Gargano e sui crinali alpini di confine sino al fondovalle. PROSSIMA SETTIMANA Lunedì una nuova saccatura interverrà in modo più netto nel Mediterraeno favorendo un graduale peggioramento su gran parte del Paese con nevicate possibili a quote basse al centro lunedì e poi al nord sino al piano tra martedì e mercoledì e sino alle quote medie sull'Appennino centrale. Seguite gli aggiornamenti!

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum