Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì tranquillo ma con nebbie e freddo sulle pianure del nord e alto Adriatico

I titoli di oggi su MeteoLive.it:-fine settimana progressivamente più freddo sulla nostra Penisola; -tra lunedì e martedì possibili rovesci di NEVE sul medio e basso Adriatico fin sulle coste; - confermata una seconda colata fredda verso la fine del mese in direzione dell'Europa centrale; - ci sono possibilità per nevicate sulle montagne olimpiche?

Prima pagina - 20 Gennaio 2006, ore 07.43

LIVE: banchi di nebbia e freddo questa mattina su diverse zone della Pianura Padana e non solo! Segnalata nebbia congelante a Bologna e Brescia, con -5°. Nebbia anche sulle coste della Romagna e delle Marche, con temperature prossime ai -2°! La coltre nebbiosa è presente anche nei dintorni di Milano, anche qui con temperature al di sotto dello zero. Per trovare temperature più miti bisogna andare in Sicilia, con 10° a Messina e Palermo. Poco da segnalare sullo stato del cielo, che si presenta quasi ovunque sereno ( a parte ovviamente le nebbie). SITUAZIONE: l'alta pressione si fa sentire sulle nostre regioni. Si tratta di un prolungamento dell'anticiclone delle Azzorre, che ha i suoi massimi sul vicino Atlantico. I valori termici in quota non sono bassi, di conseguenza sull'Italia si manifestano inversioni termiche che danno origine ai fenomeni nebbiosi sopra citati. Anche la qualità dell'aria non è buona, specie nelle grandi città. Una vasta depressione è invece presente sul nord Africa e lambisce con la sua parte più avanzata la Sicilia, mentre una debole perturbazione atlantica interessa le Isole Britanniche, con qualche pioggia. Sul fronte del grande freddo segnaliamo questa mattina i -31° di Mosca, -30° a Sanpietroburgo, -29° a Minsk, -26° a Kiev. EVOLUZIONE: la depressione presente sul nord Africa tenderà ad interessare marginalmente la Sicilia, con qualche pioggia, mentre la perturbazione ora sulle Isole Britanniche si dirigerà verso sud est, determinando qualche nevicata sui settori alpini confinali ed occasionali pioviggini sulla Liguria e sulla Toscana tra la prossima notte e la giornata di domani. FREDDO IN ARRIVO AL SUD E ADRIATICO! Dopo il passaggio di questo debole fronte, l'alta pressione tenderà a disporsi lungo i meridiani, interessando con un asse statico la Penisola Iberica e la Francia. Sul suo bordo orientale verrà di conseguenza prelevata aria molto fredda, che "colerà" in direzione del medio Adriatico e del meridione già nel corso della giornata di domenica. Su tutto il fianco destro dell'Italia, di conseguenza, ci attendiamo ( a partire appunto da domenica) un brusco calo delle temperature e rovesci di neve che tra lunedì e martedì potrebbero interessare il sud delle Marche, l'Abruzzo, il Molise e la Puglia fin sui litorali. Qualche nevicata è attesa anche sul nord della Sicilia, al di sopra dei 500-600 metri. Sul resto d'Italia splenderà il sole, ma farà più freddo soprattutto al centro, sotto l'impeto di freddi venti provenienti da nord est. A seguire una nuova colata fredda si farà sentire, ma questa volta la sua direttrice sembra essere più settentrionale, verso l'Europa centrale.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum