Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì soleggiato al nord e sul Tirreno, localmente instabile al sud e sull'Adriatico

Nel fine settimana una veloce perturbazione attraverserà l'Italia da nord-ovest verso sud est, con effetti soprattutto al centro e al sud. A seguire alta pressione di nuovo in rinforzo, ma da mercoledì grandi manovre su tutta l'Europa occidentale stante la discesa di una saccatura fredda. Per l'Italia la "prognosi" resta ancora riservata.

Prima pagina - 10 Novembre 2006, ore 07.37

LIVE: la coda della perturbazione che ieri ha dato effetti sui paesi transalpini, la ritroviamo questa mattina adagiata sulle regioni del medio Adriatico e del sud. Al momento qualche debole pioggia interessa il sud della Campania e la Calabria. Sul resto d'Italia la rotazione delle correnti da settentrione ha "pulito" i cieli durante la notte, preparando una mattinata in genere serena. In evidenza però i banchi di nebbia che al momento interessano alcune zone del Lazio e la Sardegna settentrionale. SITUAZIONE: sull'Italia la pressione si mantiene su valori ancora piuttosto elevati. Il cuneo portante in quota tende nuovamente ad occidentalizzarsi, con conseguente orientamento delle correnti da nord ovest sulla media Europa e sull'Italia. Le grandi perturbazioni, quelle che dovrebbero portare piogge organizzate sulle nostre regioni in questo periodo sono ancora lontane e scorrono dall'Atlantico alla Scandinavia, passando per la Scozia. EVOLUZIONE: nel corso del fine settimana un nuovo fronte attraverserà tutta la nostra Penisola da nord ovest verso sud est. La saccatura associata, tuttavia, non avrà penetrazione sufficiente a pescare aria umida dal Tirreno. Di conseguenza il nord verrà in gran parte saltato, mentre qualche rovescio di passaggio potrebbe esserci al centro e al sud. A seguire vi sarà anche un modesto calo delle temperature soprattutto nella giornata di lunedì. SVOLTA? A partire da mercoledì 15 risulta confermato il tracollo dell'alta pressione su tutto lo scacchiere occidentale europeo. I massimi di pressione tenderanno a spostarsi in pieno Atlantico e il cuneo portante tenderà ad evolvere a levante in direzione del Mediterraneo centro-orientale. L'Italia, di conseguenza, sarà interessata da correnti di matrice meridionale che potrebbero determinare qualche pioggia al nord e sulla Toscana nella seconda parte della settimana prossima. A seguire una saccatura "busserà" alla porta italiana da ovest, ma è ancora presto per capire le mosse di tale figura perturbata. Per adesso mettiamo in preventivo un cambio di circolazione da metà della settimana prossima sull'Europa occidentale e anche sull'Italia, sperando di poter confermare poi un ingresso perturbato franco sul nostro Paese tra una decina di giorni. Le possibilità non sono poi così remote! OGGI: bello al nord e sul medio Tirreno. Nubi al sud e sulle Marche, con possibili piogge e qualche rovescio specie su Abruzzo, Molise e Puglia. In serata migliora al centro e nella notte anche al sud. Lieve calo termico al centro-sud, locali aumenti al nord. FORTE vento da nord est, specie al centro e al sud! DOMANI: ultimi addensamenti all'estremo sud, in attenuazione. Nubi in aumento al nord nel corso della giornata, con qualche spruzzata di neve sui settori alpini confinali. In serata qualche pioggia sulla Liguria. Per il resto cielo da sereno a velato. Temperature in calo nei valori minimi.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.14: SS647 Fondo Valle Del Biferno

blocco

Tratto chiuso causa misure di sicurezza nel tratto compreso tra Incrocio Sp73 (carr. Destra) (Km. 4..…

h 21.13: SS131d-CN Dir/Centr. Nuorese

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Lula - Sp..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum