Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì instabile tra nord e centro con precipitazioni, ma SOLE e caldo nel fine settimana!

Goccia fredda in azione tra nord e centro con instabilità, fronte occluso tra Lombardia e Triveneto con piogge moderate, in assorbimento. Dal pomeriggio migliora su nord-ovest e Sardegna, pochi riflessi instabili al sud. Nel fine settimana rimonta dell'anticiclone e caldo su molte regioni. Lunedì sempre caldo ma ritorno dei temporali verso sera al nord.

Prima pagina - 8 Giugno 2018, ore 07.49

SITUAZIONE: un vortice colmo di aria fresca in quota si attesta tra nord e centro Italia e ha generato un fronte occluso tra Lombardia, Venezie e coste della Romagna, che determina precipitazioni diffuse su queste zone.

EVOLUZIONE: nel corso delle prossime ore il vortice andrà traslando gradualmente verso levante determinando ancora instabilità tra nord-est e regioni centrali, mentre andrà migliorando il tempo al nord-ovest e sulla Sardegna. Lievi riflessi instabili si riscontreranno anche su alcune zone del meridione.

FINE SETTIMANA: una lingua di alta pressione si estenderà sulla Penisola favorendo un miglioramento del tempo, anche se limitatamente a sabato saranno ancora possibili residui episodi di instabilità su est Alpi e fascia appenninica del centro.

CALDO: nella giornata di domenica picchi di 35-36°C in Sardegna, 32°C al nord. Lunedì potrebbe fare anche più caldo, soprattutto sulle zone interne, ma poi i valori cominceranno a calare a partire dal nord-ovest.

PROSSIMA SETTIMANA: lunedì una saccatura tenderà nuovamente ad inserirsi sul settentrione, favorendo un'accentuazione dell'instabilità pomeridiana e serale, in un contesto comunque ancora soleggiato e caldo ovunque. Da martedì tale tendenza temporalesca aumenterà, estendendosi anche al centro e limando gradualmente le temperature, che scenderanno ovunque, sia pure in maniera moderata, tra mercoledì e giovedì. L'azione della nuova saccatura appare oggi un po' più blanda rispetto a quanto ipotizzato negli ultimi giorni, ma dovrebbe comunque riuscire ad isolarsi una goccia fredda foriera di instabilità al centro e poi al sud tra giovedì e venerdì. Fine settimana invece nuovamente votato all'alta pressione.

OGGI: al nord irregolarmente nuvoloso con nubi più compatte tra Lombardia e Triveneto, ma anche coste romagnole, associate a piogge tra il debole e il moderato; nel corso della mattinata a tratti piogge anche sul Piemonte, asciutto in Liguria, poi migliora su tutto il nord-ovest, ancora rovesci sul Triveneto e questa volta anche su gran parte dell'Emilia-Romagna. Al centro instabile con nuvolosità variabile, ampie schiarite ma anche addensamenti su zone interne ed appenniniche associate a precipitazioni temporalesche pomeridiane, migliora in Sardegna. Al sud un po' di nubi su Campania, Molise e nord Puglia con isolati temporali pomeridiani, per il resto bel tempo. Temperature massime in calo tra nord e centro.

DOMANI: schiarite ovunque ma nuvolosità residua su Venezie, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio interno con possibili brevi rovesci o temporali pomeridiani, segnatamente sui rilievi. Per il resto bel tempo e temperature massime in netto rialzo, specie su Sardegna e nord-ovest.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum